/ Atletica

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Atletica | venerdì 18 novembre 2016, 18:14

Domenica a Torino la Maratonina della Felicità

La manifestazione avrà il via alle 9.30 dal Parco Colletta ed è affiliata alla Federazione Italiana Amatori Sport Per tutti

Domenica 20 novembre con partenza alle 09.30 dal Parco Colletta, via Ragazzoni, si correrà la 3ª Maratonina della Felicità, manifestazione affiliata alla Federazione Italiana Amatori Sport Per tutti (FIASP) con il Patrocinio della Regione Piemonte e delle Circoscrizioni 7 e 5 della Città di Torino.

Il sodalizio organizzativo PRO.CIVI.CO.S. onlus e l’Associazione La Via della Felicità Italia, informano che le iscrizioni sono ancora aperte ed è possibile partecipare.

L’evento sportivo, fortemente voluto dall’ultra-maratoneta Simone Leo – che ad ottobre ha portato a termine la massacrante Spartathlon di 246 km – ha finalità di pubblica utilità. Infatti il percorso principale di 21 km vuole evidenziare i caleidoscopici aspetti della periferia torinese ed è scandito da 21 messaggi di buon senso tratti dal codice morale scritto da L. Ron Hubbard quale risposta al crescente e generalizzato stato di degrado sociale e ambientale nelle metropoli e non solo.

Quest’anno si amplia la collaborazione con il settore Walking che seguirà la parte dedicata agli appassionati della camminata sul medesimo percorso di 21 km che prende però il nome di “Fitwalking dei Tre Fiumi”.

"La Maratonina della Felicità - spiegano gli organizzatori - non è una gara bensì una “ludico-motoria”. Non ci sono classifiche di categoria né cronometraggio. E’ da considerarsi una mattinata di allenamento organizzato e condiviso con l’offerta di numerosi servizi. Sono previsti altri due percorsi di 10 e 5 km per coinvolgere tutti, incluse le famiglie con bambini e anche chi per la prima volta desideri sperimentare o avvicinarsi al podismo o alla camminata sportiva.
Una manifestazione di sport popolare con quote di iscrizione popolari il cui eventuale ricavato andrà interamente devoluto per sostenere le attività di prevenzione, formazione e soccorso di protezione civile dell’associazione PRO.CIVI.CO.S.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore