/ Altri sport

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Altri sport | domenica 08 gennaio 2017, 15:47

Trofeo Kandahar Junior: dopo due giorni lo Sci Club Sestriere è secondo

Grazie al successo di Lucrezia Lorenzi nel gigante, lo Sci Club Sestriere insegue l'Equipe Limone in classifica dopo le prime due giornate di gara

Per il terzo anno di fila, nei giorni a cavallo dell’Epifania è  tornato il Kandahar Junior, trofeo internazionale che raccoglie alcuni tra i migliori talenti europei della categoria Ragazzi Under 14. Il programma dell'edizione 2017 prevedeva il prologo con un Gigante PRO in notturna la sera dell'Epifania allo Stade des Planards di Chamonix, una seconda giornata di gare il 7 gennaio a Les Grands Montets con un  Gigante e la conclusione domenica 8 gennaio a Courmayeur con uno  Slalom.

I giovanissimi sciatori del Comitato FISI Comitato Alpi Occidentali si sono scatenati fin dalla prima gara. Nel Gigante PRO  maschile ha vinto il cuneese Edoardo Saracco (Equipe Limone) in 45”, con un vantaggio di 2”,10/10 su Denni Xhepa (Sestriere) e su Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana). Al quarto posto Luigi Graziano (Equipe  Limone), staccato di 2”,27/100. Nei primi dieci anche Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), nono. Nella gara femminile dominio  francese con la vittoria di Alix Muffat Es Jacques (Combloux) in  47”,53/100 e un margine di 8/100 sulla connazionale Caroline Charest  (Serre Chevalier). Terza a 16/100 Lila Deloche (Ski Club GD). Quinto posto per Melissa Astegiano (Equipe Limone), nono per Lucrezia Lazzaro (Sestriere), undicesimo per Margherita Parodi (Sestriere).

Nel Gigante femminile della seconda giornata affermazione di Lucrezia Lazzaro con  il tempo totale di 1',14”,92/100, con un vantaggio di 1”,15/100 su  Francesca Minellono (Chamolè) e di 1”,22/100 su Romy Page (Serre  Chevalier). Melissa Astegiano si è classificata quinta e Margherita  Parodi decima. Nella gara maschile Edoardo Saracco ha chiuso la  partita in 1',13”,05/100, staccando di 74/100 Leonardo Rigamonti e di  1”,59/100 Pietro Bisello (Aosta). Al quarto posto Denni Xhepa, al sesto Carlo Giulio Arduino. Al termine della seconda giornata la classifica a squadre è guidata dall'Equipe Limone con 322 punti, davanti allo Sci Club Sestriere con 309 e al Serre Chevalier con 219.  Gli Sci Club Sansicario Cesana e Les Houches sono quarti ex aequo con  194 punti.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore