/ Sommario

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Sommario | mercoledì 18 gennaio 2017, 14:00

Eccellenza A - Borgaro, Russo: «Potevamo fare meglio»

Più soddisfatto il tecnico del Pavarolo Capobianco: «Sono fiducioso, la salvezza è possibile»

Il tecnico del Borgaro ha analizzato così il pareggio contro il Pavarolo: «Non mi è piaciuta la partita. Il campo era difficile e ghiacciato. Non credo che gli altri abbiano rubato perchè hanno giocato fino alla fine, ma mi aspettavo di più dai miei giocatori, alcuni di loro, come Sinisi, Brugnera, Piotto, Pagliero o Diop, si può dire siano stati generosi, ma non hanno giocato al loro solito ritmo. Alla fine, di azioni importanti ne avremo fatte sì e no due o tre, poi credo che l'arbitro abbia fatto anche lui la sua parte, ma con questo non voglio trovare giustificazioni. La prestazione di oggi non è stata lontanamente soddisfacente e non avevo neanche dei cambi giusti per poter raddrizzare la partita, avendo metà squadra infortunata o squalificata. Non siamo riusciti a elaborare, giochiamo con la palla a terra, mentre loro no. Abbiamo comunque creato qualche situazione che si sarebbe potuta sfruttare, ma ci è mancata la cattiveria agonistica. Solitamente cerchiamo di ripartire sulle ripartenze, ma oggi non siamo riusciti a farlo, ci siamo addormentati».

Decisamente più soddisfatto il tecnico dei collinari Capobianco: «Sono contento della prestazione, il pareggio credo che sia più che meritato, sarei stato felice di vincere questa importante partita perchè è comunque una squadra molto forte. Oggi sono tornati gli infortunati, questa settimana hanno fatto gli ultimi controlli ed è stata dichiarata la guarigione, ma sarebbe stata la prima partita e non me la sono ancora sentita di farli giocare normalmente. Mi manca ancora Pepe, quando tornerà saremo poi al completo e magari avremo anche più possibilità».

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore