/ Calcio

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Calcio | domenica 18 giugno 2017, 11:01

La autorità hanno salutato i giovani che partecipano allo Snoopy Trophy

Soddisfatto il presidente del comitato organizzatore, Renzo Bionaz: "È stato fatto un lavoro incredibile, è una soddisfazione che lascia senza parole"

I saluti ufficiali delle autorità e degli organizzatori del 1° Snoopy Trophy VdA danno il benvenuto a tutti i piccoli calciatori che, ormai da due giorni, si sfidano sui campi della Valle d'Aosta.

Soddisfazione e orgoglio nelle parole del presidente del comitato organizzatore Renzo Bionaz che evidenzia “il lavoro incredibile effettuato da un anno a questa parte; nonostante la fatica, è una soddisfazione che lascia senza parole. Ringrazio il presidente della regione Marquis, le autorità civili e militari, la cui presenza per noi è un segnale fondamentale e dà senso al progetto che portiamo avanti da sei anni; senza dimenticare l'importante presenza dei due grandi sponsor della manifestazione: il Traforo del Gran San Bernardo e la Banca di Credito Cooperativo Valdostana”.

A fare gli onori di casa il primo cittadino di Gressan, portavoce di tutti i sindaci dei comuni dove si sono disputate le partite, che si dice “soddisfatto di come il comune e i volontari che hanno aderito al progetto hanno reagito. Spero che i ragazzi che hanno partecipato al trofeo portino per sempre con loro un pezzettino di Valle d'Aosta, e che questo un giorno possa far venire loro la voglia di tornare in questa bellissima terra accogliente e solare”.

Gressan, a pochi passi da Aosta, crea una situazione perfetta per la candidatura del capoluogo regionale a Città Europea dello Sport 2017, come sottolinea l'assessore allo sport di Aosta Carlo Marzi: “Il mio grazie va a Renzo e all'organizzazione, come città di Aosta partecipiamo in maniera minimale, ma essere piccoli in questo caso più che mai significa essere vicini e il fatto di avere nel giro di pochi chilometri tante strutture meravigliose e di alto livello dal punto di vista sportivo è una fortuna”.

L'augurio di vivere grandi emozioni e di custodire per sempre i ricordi di questi magnifici giorni arriva da Claudio Restano, assessore regionale allo sport, mentre il presidente del Consiglio Regionale Andrea Rosset si dice orgoglioso di “sostenere e evidenziare una manifestazione ad alto contenuto sportivo. Questa manifestazione è una testimonianza del valore dello sport fatto di integrazione e della grande valenza dei contenuti propri dell'evento”.

Lo scenario incantevole del Villaggio Snoopy è uno degli atout della manifestazione e, per il presidente della regione Pierluigi Marquis, una delle chiavi del successo dello Snoopy Trophy VdA: “Siamo piccoli, ma capaci di creare eventi di alto livello e attrarre ragazzi da ogni angolo d'Europa e addirittura dall'America”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore