/ Altri sport

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Altri sport | lunedì 19 giugno 2017, 09:01

Hockey in carrozzina - Grande successo a Chivasso per il Trofeo Gabriele Fantino (FOTO)

Successo per il Magic Torino che vince per la terza volta consecutiva, mentre il Fantino Boys Chivasso ha esordito contro The King Lecco nella Coppa Esordienti Manuela Musu

Esordio della neonata squadra chivassese di hockey in carrozzina elettrica Fantino Boys Chivasso e “triplete” del Magic Torino, che sabato 17 giugno a Chivasso ha trionfato, come nel 2015 e 2016, nel torneo settimo Memorial “Gabriele Fantino” di Chivasso, battendo in finale i Dragons Grugliasco (8-2).

Nella finale della 1° Coppa Esordienti “Manuela Musu”, hanno prevalso i The King Lecco sui Fantino Boys Chivasso, per 4-2. Gli autori delle prime due “storiche” reti messe a segno dalla nuova squadra di hockey chivassese sono stati Roberto Bottega e Mauro Ruberto. Marcature che rimarranno nella storia dell’Asd guidata dal presidente Luigi Lione, affiancato dai genitori di Gabriele: la vicepresidente Paola Chicarella ed il segretario Dario Fantino. Magic Torino passa dunque a quattro vittorie nell'albo d'oro del torneo, superando i Dream Team Milano, con tre trionfi.

Questa la sintesi sportiva della manifestazione hockeistica, che ha visto un grande successo di partecipazione sia da parte dei sostenitori che di un folto pubblico chivassese, che, malgrado il caldo afoso, si è fermato ai bordi della centrale piazza Carta di Chivasso per seguire gli avvincenti incontri, con la cronaca curata dallo showman chivassese Gege Volta, in collaborazione con il giornalista di Sky Leonardo Repetto.

Il torneo è iniziato con un minuto di silenzio e un manifesto in memoria di Luca Musu, scomparso lunedì 12 giugno. Presente anche il papà. I Fantino Boys Chivasso hanno deciso di onorarlo scendendo in campo con il lutto al braccio.

Al torneo, patrocinato dal Comune di Chivasso e dalla Fiwh, Federazione Italiana Wheelchair Hockey, è intervenuto il presidente nazionale della Uildm, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, Marco Rasconi, che ha affermato: «Bravi ragazzi, continuate così. La nascita di una nuova squadra di hockey è un segno di vivacità del movimento Uildm ed anche un arricchimento per la città». Soddisfatta anche Silvia Bruno, presidente del Comitato regionale piemontese del Cip: «Con piacere partecipo per la prima volta a questo importante torneo e faccio i complimenti agli atleti per il loro impegno ed agli organizzatori della Uildm di Chivasso».

Ben nove gli stand allestiti nella piazza Carta di Chivasso (di cui due messi a disposizione dall’associazione Borgo San Pietro di Chivasso, presieduta da Michele Maiolo) , per riparare dal sole le squadre ed il loro accompagnatori, per mostrare il sontuoso trofeo ed i vari premi in palio e per la cabina di regia del canale di Sky 148 (a breve sarà comunicato il giorno in cui andrà in onda la differita dell’evento), con il telecronista Leonardo Repetto e lo showman chivassese Gege Volta (in grado di parlare per ore in rima).

Il pomeriggio è stato rallegrato dall'intervento del noto Dj torinese Moreno D'Angelo. Agli impianti di amplificazione ha provveduto Enrico Murtinu, con il mixerista Davide Gobbi per la "messa in onda" dell'inno italiano, prima di ciascun incontro. Hanno documentato l’evento i fotografi Fabio Tosa, Pasquale Vigilante e Bruno Tegano.
Per l'intera durata della manifestazione, il servizio di assistenza è stato garantito da un'ambulanza e da due volontari della Croce  Rossa Italiana del Comitato locale di Chivasso, presieduto da Bruno Borsano.

Il trofeo e gli altri premi sono stati consegnati dai genitori del compianto Gabriele, Dario Fantino e Paola Chicarella, dall’assessore chivassese alle Politiche Sociali Annalisa De Col, con gli amministratori comunali Mimmo Scarano, ed il vice sindaco di Castagneto Po, Giuseppe Rampulla, e con Maria Luisa Cerale, responsabile di Confagricoltura. Hanno premiato anche i volontari Uildm Bruno Ferrero (vice presidente), Mimmo Scarano (tesoriere), Antonio Di Rocco (segretario), Roberto Zollo (revisore dei conti) e Fabrizio Regis (consigliere). Durante la giornata hanno portato il loro saluto agli atleti l’assessore regionale all’Istruzione e Lavoro, Gianna Pentenero, il vice sindaco di Chivasso, Massimo Corcione, l’assessore Claudio Castello, i consiglieri comunali Matteo Doria e Giovanni Scinica ed il vice sindaco di Villareggia, Francangelo Carra.

La classifica dei capocannonieri è stata vinta da Francesco Gozzi, del Magic Torino (4 reti), seguito da Federico Balio dei The King Lecco e Nicola Tolla, del Magico Torino (entrambi con 3 reti); Gianni Dolcimascolo dei Dragons Grugliasco (2 reti) e, con una rete: Roberto Bottega e Mauro Roberto (Fantino Boys Chivasso), Daniele Carapelle (Magic Torino, ma in prestito a The King Lecco) e Simone Bailo (The King Lecco).
Questi i premi speciali attributi dalla sezione Uildm “Paolo Otelli” di Chivasso. Atleta più giovane: Daniele Carapelle (Magic Torino), che compirà 11 anni il prossimo 11 agosto. Atleta più anziano: Enrico Murtinu (Fantino Boys Chivasso). Miglior portiere: Edoardo Casciarino (The King Lecco). Allenatori esordienTi: Danilo Bosio (Fantino Boys Chivasso) e Matteo Denti (The King Lecco). Prmeio all’unica donna giocatrice del torneo: Rita Argenio (Dragons Grugliasco). Premio telecronista Showman: Gege Volta. Premio donna organizzatrice del torneo: Paola Chicarella.

Prima delle premiazione, il presidente della sezione Uildm “Paolo Otelli” di Chivasso, Renato Dutto, ha ringraziato «le quattro squadre partecipanti per la bella festa di sport che ci avete fatto vivere. Speriamo che anche nel 2018 possiate farci l’onore di partecipare. Un enorme grazie anche a tutti gli sponsor che hanno sostenuto l’evento ed a tutti i volontari Uildm che si sono impegnati a fondo per il successo di questo evento sportivo».

Successo dell'annullo filatelico celebrativo, svoltosi dalle 9,30 alle 17 ai bordi del campo da gioco,a cura di Poste Italiane. L'annullo filatelico, con il marchio del torneo di hockey, è stato apposto su quattro cartoline: una celebrativa dell'evento sportivo e tre risalenti all'epoca tra fine 1800 ed inizio 1900. Una raffigura piazza d'Armi (ancora quando c'era l'erba e con sullo sfondo l'allora Caserma Giordana ed all'orizzonte il palazzo dove si firmò la Carta di Chivasso). Nelle altre due cartoline vi sono due significative angolazioni della centrale via Torino. Le cartoline, ristampate a cura della sezione Uildm "Paolo Otelli" di Chivasso, sono state messe a disposizione dal collezionista chivassese Pier Carlo Rosa, che fu tra l'altro autore (con Laura e Marco Borrione) del volume "Le cartoline raccontato. Cento anni di Chivasso 1890-1990".
Chi si fosse perso questa occasione per ottenere l'annullo postale celebrativo può ancora rivolgersi all'ufficio postale di Dante Alighieri a Chivasso, sino a metà luglio.

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito i seguenti sponsor: Confagricoltura, Caffetteria la Torteria, Unipol Sai di Chivasso, Macelleria Gaiotti, Tabaccheria di Cla & Max, Pasticceria Visetti, Milanesio ascensori, Caffetteria La Fenice, Azienda Vinicola Gino Battaglia, Camper One, Morando Trasporti, Ferramenta Gerra, Panetteria Lopez, Reale Mutua di Rivarolo, Impresa Edile Ibc, Gelateria Dolce Sosta, Saloni Tony Del Giudice, Fm Verde, Consorzio Formazione Canavese, Relax Casa Design, Salumi e Formaggi Federico, Fiabane Gioielli, Rivendita Tabacchi Tiziana Crosetto, R & S Officina Elettromeccanica, Poll Grill di Pavani & C., Ristornate Pizzeria La Cantinella, Pasticceria Bonfante, Viano Gioelli, Mz Plastic Sas di Angelo Mezzavilla & C., Tabaccheria Graziani, Oreficeria Dasso, Autoriparazioni Marco Mosca.

Queste le formazioni scese in campo.
Magic Torino: Venerino Donin, Daniele Carapelle, Andrea Zedda, Francesco Prima, Fabrizio Pasquale Laganà, Mirko Tomassini, Nicola Tolla, Francesco Gozzi, Mario Tonin. Allenatore: Massimo Tomassini. Presidente: Filomena Malmesi.
Dragons Grugliasco: Alessio Margolo, Rita Argenio, Giovanni Dolcimascolo, Walter Aldrighetti, Mauro Perfetti, Alessandro Granato, Emiliano Caracciolo e Ratzvan Bot. Allenatore e presidente: Antonino Paternoster.
The King Lecco: Nicolò Denti, Edoardo Casciarino, Simone Balio, Federico Balio, Daniele Carapelli.
Allenatore: Matteo Denti. Presidente: Massimo Casciarino.
Fantino Boys: Davide Lione, Mauro Ruberto, Mattia Lirangi, Roberto Bottega, Enrico Murtinu, Riccardo Bogatto. Allenatore: Danilo Bosio. Presidente: Luigi Lione
Hanno diretto gli incontri gli arbitri federali Fiwh Valentina Zoia di Novara (prima donna arbitro piemontese di hockey in carrozzina elettrica e terza in Italia) e Luigi Arado di Genova.

Questo infine l'Albo d'oro del Trofeo "Gabriele Fantino".
2011: Magic Torino
2012: Dream Team Milano
2013: Dream Team Milano
2014: Dream Team Milano
2015: Magic Torino
2016: Magic Torino
2017: Magic Torino

Guarda la nostra fotogallery

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore