/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 01 ottobre 2017, 21:10

Alpignano-Corneliano Roero 4-1 (Eccellenza B): De Souza su un altro pianeta. Tripletta e gol di Lentini

La cronaca della quaterna della squadra di Gatta. Telesca: "No comment"

De Souza, 9 gol in 5 match! Ma cosa ci fa in Eccellenza?

De Souza, 9 gol in 5 match! Ma cosa ci fa in Eccellenza?

ALPIGNANO-CORNELIANO ROERO 4-1 - Eccellenza B

Alpignano: Borio, Bianco, Camoletto, D'Agnano, Tarnowski, Durante, Vanin, Sinisi, Lentini, Marangone, De Souza. A disp.: Castagna, Burei, Pisaturo, Ricotta, Soatto, Mouisissa, Bellino. All.: Gatta.

Corneliano Roero: Lazzarato, Busato, Morone, Rignanese, Romano, Rubin, Delpiano, Manasiev, Erbini, Dimasi, D'Alessandro. A disp.: Corradino, Nota, Valeriano, Boschiero, Colaianni, Rosso, Ciliberti. All.: Telesca.

Arbitro: Aziz di Nichelino (Fiorillo e Iennarelli di Torino)

Reti: 19' e 34' De Souza, 42' Delpiano, 3' st Lentini, 37' st De Souza.

Devastante De Souza: 9 gol in 5 match. Un sussulto, una genialata, un pericolo ad ogni tocco di palla, un'altra tripletta, un assist per Lentini, una serie di occasioni per fare quattro o cinque gol. De Souza, che ha una presenza in serie B nel Padova contro la Salernitana non molti anni fa, è su un altro pianeta e l'Alpignano di Gatta manda ko il Corneliano Roero, non proprio l'ultima rivale arrivata.

Eppure gli ospiti erano partiti con più brio e dinasmo con tre occasioni da gol: un colpo di testa di D'Alessandro (8'), un destro di Erbini servito da Dimasi, un tentativo di Erbini a fil di palo (rasoiata al 16'). Il primo squillo dell'Alpignano è  naturalmente di De Souza, che scarica un siluro alto al 17'. Poi un colpo di testa di Tarnowski e il primo, fatale, errore del Corneliano Roero: Rubin tiene troppo palla in uscita, Sinisi la recupera e accende la percussione di De Souza. Destro terrificante e guanti di Lazzarato piegati. 1-0.

Erbini con un tirocross sfiora l'1-1 (Borio smanaccia al 25') ma dopo una palla-gol per Vanin al secondo errore di Rubin è già 2-0: il centrale, in anticipo, si fa sorpassare da De Souza, che triangola con Lentini e segna in mezzo all'area. Rubin, ottimo difensore ex serie D, si riscatterà presto perchè ha grandi qualità e carisma da vendere. E' piombato suo malgrado in una giornataccia. Qui però il Corneliano Roero va in tilt, ma nonostante ciò gli ospiti pescano il 2-1 di Delpiano su errore difensivo dei locali. E si va all'intervallo.

I cuneesi tornano in campo convinti che la gara si sia riaperta e invece il solito De Souza fa quello che vuole su un cross di Vanin, tra i migliori in campo assieme a De Souza e Sinisi: stop, finta, sinistro e per Lentini c'è solo da spingerla dentro con una carambola. 3-1. Borio con una doppia parata su Manasiev evita il 3-2 e nel finale ancora De Souza, in contropiede, scarica la terza sassata nell'angolino per il 4-1. De Souza è anche altruista perchè potrebbe fare quaterna e invece, dopo un palo di Rosso del Corneliano, davanti al portiere cerca di far segnare Sinisi: salvataggio sulla linea e risultato in archivio. Un punteggio pesante, che mister Telesca prende male a fine match: "Nulla da dire, hanno vinto con pieno merito". Poi si defila, naturalmente scuro in volto.

A BREVE LA VIDEOINTERVISTA A MISTER GATTA E I VIDEOGOL (in settimana la fotogallery)

CLASSIFICA ECCELLENZA B

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore