/ Atletica

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Atletica | martedì 10 ottobre 2017, 14:28

Davide Favro vince il titolo italiano Cadetti di salto triplo a Cles per il secondo anno consecutivo

Impresa di Giacomo Mattei che conquista il bronzo nell’Esathlon

Davide Favro, Ilary Borello e Giacomo Mattei

Davide Favro si conferma Re del salto triplo vincendo il titolo italiano Cadetti a Cles per il secondo anno consecutivo. Impressionante la sicurezza con la quale il portacolori del GS Chivassesi affronta le gare importanti.

Ma non solo Favro ha lasciato il segno a Cles.

Giacomo Mattei ha compiuto una impresa conquistando il bronzo nell’Esathlon.

Per Favro è stato un inizio non brillante della gara con un 13,94 seguito da un modesto 13,54 e seconda posizione alle spalle del lombardo Uccheddu planato a 14,06. Nel terzo tentativo a disposizione Davide è atterrato a 14,20 rimanendo al comando della gara fino alla fine dei sei salti. Come capita da diverse gare all’ultimo tentativo si è ulteriormente migliorato atterrando a 14,47. Il freddo di Cles non ha permesso di avvicinare il suo PB di 14,70 realizzato al Brixia Meeting quando vinse la gara di triplo battendo avversari di una categoria superiore. Davide Favro, classe 2002 è tesserato dalla stagione 2017 per il GS Chivassesi di Claudio Clerici ed è allenato dal tecnico sociale Marco Airale.

Il portacolori dell’AVIS Atletica Ivrea Giacomo Mattei ha compiuto un’autentica impresa conquistando la medaglia di bronzo nell’esathlon. Presentatosi con l’ottava posizione ha battuto tutti e sei i suoi primati personali lottando addirittura per l’argento.

Notevoli le misure realizzare nel salto in alto 1,89 e nel salto in lungo 5,97. L’eporediese è seguito dal tecnico sociale Solange Pont. Sfortunata Ilary Borello ricaduta male nel primo salto nullo della gara di asta, infortunatasi alla caviglia e fuori dalla competizione senza misure. Borello, portacolori dell’AVIS si presentava all’appuntamento clou della stagione con la settima misura di 3,00. Tutti e tre gli atleti passeranno a fine stagione nell’Atletica Canavesana la società che storicamente raggruppa i poli giovanili di Ivrea, Rivarolo, Balangero, Chivasso nelle categorie assolute.

Risultati

Cadetti, triplo: 1. Davide Favro (GS Chivassesi) 14,47 (13,94, 13,54, 14,20, 12,62, 14,25, 14,47), 2. Daniele Uccheddu (Atl. Lecco) 14,06, 3. Matteo Tanganelli (Alga Etruscatletica) 13,71

Esathlon: 3. Giacomo Mattei (Avis Atletica Ivrea) 4456 punti (100 hs 14”05, alto 1,89; giavellotto 37,68, lungo 5,97, disco 32,55, 1000 3’03”12); Cadette, asta: Ilary Borello (Avis) NC.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore