/ Volley

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Volley | giovedì 12 ottobre 2017, 09:00

Presentata la serie A2 del Barricalla CUS Collegno Volley

In occasione della Giornata di Sport al Campus Luigi Einaudi

Sono stati presentati ieri mattina, in occasione della Giornata di Sport al Campus Luigi Einaudi, la formazione e lo staff del Barricalla CUS Collegno Volley che sta prendendo parte alla Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile.

La Giornata di Sport ha preso il via alle 10 con molteplici proposte, per il primo anno presso il Campus Luigi Einaudi. Numerose le attività targate CUS Torino che hanno animato il cortile centrale: danza, tennistavolo, pattinaggio ghiaccio, parkour, tennis, basket, subacquea, orienteering, canoa, canottaggio, beach volley, rugby, volley, scherma, campionati CUS di calcio a 5 e a 7, karate, lotta, fitness con Palestre Torino, Mondo Neve (sci e snowboard), hockey su prato, attività disabili, calciobalilla.

Evento nell’evento, alle ore 11 è stata presentata la formazione di A2 del Barricalla CUS Collegno Volley. A tavolo dei relatori il presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio, il direttore del Campus Luigi Einaudi Rosario Ferrara, la consigliera della Regione Piemonte Silvana Accossato, il presidente del Barricalla Alessandro Battaglino e il responsabile commerciale di Beebad Romeo Carlucci.
Ha aperto gli interventi il presidente D’Elicio: “Sono molto felice della perfetta riuscita della giornata di sport di ieri a l Politecnico e di quello che sta succedendo oggi qui al CLE. Ringrazio quindi entrambi gli Atenei per questa possibilità. Oggi però siamo qui anche per un altro motivo, per presentare la formazione di A2 del Barricalla CUS Collegno Volley. Anche se giochiamo a Collegno siamo la squadra della Città di Torino, perché appunto non esiste un’altra realtà torinese in A2. La pallavolo per noi è una delle 24 sezioni del CUS Torino ma abbiamo voluto continuare ad investire in questo progetto perché ci crediamo e abbiamo conquistato la categoria sul campo. Inoltre ci tengo a ringraziare Barricalla per aver rinnovato la partnership e Beebad, nostro nuovo partner, qui rappresentato dal  Responsabile Commerciale Romeo Carlucci, che può essere definito un prodotto naturale al servizio dello sport. Un ringraziamento va anche a Radio Veronica One, con cui abbiamo rinnovato l’accordo di collaborazione e che seguirà direttamente le nostre ragazze. Infine lancio un messaggio: stiamo cercando un presidente che condivida i nostri valori e sposi il nostro progetto”.

La parola è passata al professor Ferrara: “La pallavolo è uno sport di squadra che impatta molto sulle responsabilità dei singoli in campo. La pratica dell’attività sportiva forma il carattere; penso che la pallavolo stessa sia altamente formativa. Si vince e si perde tutti insieme, e questo è fondamentale per la crescita di ogni individuo”.

E’ stata quindi la volta della consigliera Accossato: “E’ un grande onore vedere il CUS Collegno Volley in serie A2, società che da anni rappresenta la città dove vivo e di cui sono stata Sindaca. Ringrazio il Barricalla per continuare a credere in questo progetto. La Città di Collegno nei primi anni ‘80 valorizzò l'associazionismo sportivo e costruì numerosi impianti all'avanguardia; oggi avere una squadra in serie A2 non può che essere il fiore all’occhiello di tutti questi anni di lavoro”.
E’ quindi intervenuto il presidente Barricalla Alessandro Battaglino: “Silvana Accossato ha avuto una forte intuizione riguardante la partnership tra CUS e Barricalla. E’ sicuramente un’occasione di lancio per entrambi sul panorama nazionale; infatti il CUS Torino è la più grande polisportiva a livello nazionale, fiore all’occhiello una squadra che milita nel campionato di serie A2 femminile. Siamo due eccellenze del territorio, e non potevamo far altro che continuare la nostra strada insieme”.  
La parola è passata al responsabile commerciale di Beebad Romeo Carlucci: “Abbiamo tenuto molto alla firma di questa partnership tra CUS Torino e Beebad. La storia e i valori del CUS Torino sono fortemente condivisi dalla famiglia Parodi, che qui rappresento. Beebad è il primo ed unico energy drink completamente naturale e non poteva che scegliere una realtà sana come quella cussina. La crescita dei giovani e lo sport pulito sono alla base di questo progetto vincente e siamo quindi onorati di farne parte”.

Al termine della conferenza sono intervenuti anche coach Michele Marchiaro e la capitana Daniela Gobbo. Marchiaro ha sottolineato il fatto che: “La squadra è in parte nuova e in parte riconfermata dalla passata stagione.  Cercheremo ogni domenica di onorare questa maglia che rappresenta non soltanto noi, allenatori e giocatrici, ma tutto il team che lavora con noi quotidianamente e ci sostiene. Ricordiamo l’importanza dei valori del CUS Torino che si basano sulla correttezza e sull’unità del gruppo, il resto verrà da sé”. La capitana Gobbo ha ricordato come: “dalla trasferta di Soverato siamo uscite più consapevoli di quello che siamo e che possiamo fare in questo campionato. La squadra c’è e lavorando insieme possiamo fare molto bene. Domenica sarà un’esperienza incredibile esordire in serie A2 nel nostro palazzetto, aspettiamo quindi un grande tifo”.
Le cussine hanno appunto giocato il primo match di campionato a Soverato domenica 8 ottobre, perdendo al tie-break. L’esordio tra le mura amiche del Pala Collegno sarà domenica 15 ottobre, alle ore 17, contro il Bartoccini Gioiellerie Perugia (Info: www.collegnovolley.it). 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore