/ Calcio

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Calcio | lunedì 13 novembre 2017, 09:30

Accademia a Trecate vittoria di squadra: 3-1 con Secci miglior in campo

Un solo risultato negativo in queste prime 10 giornate contro il Castelletto e una differenza reti che fa impressione: 31 reti realizzate e solo 5 subite

Secci

L´Accademia ha ottenuto un´importante vittoria contro il Trecate in trasferta. Un campo dove le altre squadre non erano riuscite a passare. Un solo risultato negativo in queste prime 10 giornate contro il Castelletto e una differenza reti che fa impressione. 31 reti realizzate e solo 5 subite per un complessivo +26 che è molto di più che un segnale per le squadre avversarie.

A Trecate si rischiava molto, soprattutto perché risultava essere una di quelle partite che la squadra di Bonan ha sempre sofferto negli ultimi anni. Terreno non in buone condizioni, squadra avversaria tenace ed aggressiva. I rossoblù hanno giocato una partita intelligente. Sono stati capaci di controllare l´iniziale aggressività degli avversari per poi guadagnare costantemente metri e possesso palla. Momenti chiave del match il gol di Luca Antonioli, con deviazione di Marco Maglione e la rete ad inizio ripresa di Secci che ha di fatto indirizzato la gara. Nella partita assegnati ben tre calci di rigore tutti piuttosto netti. Di questi solo uno realizzato quello di Valsesia. Per i rossoblù, partita da cerchiolino rosso per Edoardo Secci che ha propiziato una rete, ha realizzato il gol decisivo e si è procurato poi il rigore del 3-1.

Trecate – Accademia Borgomanero 1961 1-3

Trecate (4-3-3): Scarlatti, Porto, Comparelli, Roma, Vada, Maglione M. (25´ st Centrella), Bersezio (10´ st Chiappini), Stefanino, Maglione Z. (15´ st Penna), Ferrara (19´ st Dauti), Saladino (20´ st Pagani).

A disposizione: Immucci, Dodaj.

All.: Mantegazza

Accademia Borgomanero 1961 (4-3-3): Tornatora, Francioli, Ticozzelli, Silva Fernandes, Fontaneto, Caramanna, Antonioli Lu. (24´ st Antonioli Lo.), Cherchi (41´ st Harka), Poletti (37´ st De Bei), Valsesia (31´ st Giovagnoli), Secci.

A disposizione: Piras, Terzi, Di Iorio.

All.: Bonan

Arbitro: Umbrella di Nichelino

Assistenti: Ricci del Vco e Frazzina di Novara

Marcatori: 30´ pt Antonioli Lu.; 4´ st Secci; 6´ st Bersezio; 12´ st Valsesia (rig)

Note: fredda giornata autunnale, campo in condizioni non ottimali. Spettatori 100 circa. Ammonito Vada, Scarlatti e Roma del Trecate. Angoli: 3, 6. Recupero: pt 1, st 4.

Azioni salienti

Primo tempo

4´ AZIONE DUBBIA AREA TRECATE Roma in area di rigore termina a terra l´arbitro lascia proseguire, non sembravano esserci gli estremi per un calcio di rigore.

30´ GOL ACCADEMIA Bellissima azione avviata da Secci sulla sinistra che imbecca Poletti in area di rigore, Poletti a tu per tu con il portiere appoggia per Luca Antonioli che in mezzo ai difensori appoggia in rete.

Secondo tempo

4´ GOL ACCADEMIA Cross dalla destra di Silva, palla in centro area per il più piccolo dell´Accademia Secci che stacca bene e mette il pallone nell´angolino dove Scarlatti non può arrivare.

6´ RIGORE GOL TRECATE Punizione dalla tre quarti per il Trecate, intervento scoordinato, ci è parso di Cherchi che tocca il pallone con la mano, sul punto di Battuta va Marco Maglione, Tornatora intuisce e respinge di pugno il più lesto ad arrivare sul pallone è Bersezio che insacca a porta vuota

12´ RIGORE GOL ACCADEMIA Veloce ripartenza di Secci che entra in area di rigore salta Maglione e Vada, viene atterrato però dai due a sandwich, calcio di rigore. Si incarica della battuta Valsesia, tiro angolato alla destra del portiere e gol.

20´ RIGORE ED ESPULSIONE PER ACCADEMIA Poletti si invola sulla destra nettamente atterrato in area di rigore da Scarlatti già ammonito, rigore e secondo giallo per il portiere. Al suo posto entra Pagani di ruolo difensore. Sul dischetto va Valsesia che cambia angolo Pagani intuisce e respinge

35´ OCCASIONE ACCADEMIA Bella azione manovrata sulla sinistra perfetto cross di Cherchi in piena area di rigore per Poletti tutto solo, colpo di testa fuori di un niente

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore