/ Calcio

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Calcio | lunedì 13 novembre 2017, 20:29

Doppio colpo di scena Rivoli: Nisticò allenatore, stavolta è vero. Torna vicepresidente Giuseppe Scozzaro, confermato Grancitelli

Clamoroso a Rivoli: torna Giuseppe Scozzaro (vicepres) e la società punta forte sulla salvezza. Con Nisticò!

Clamoroso in via Isonzo: nel momento in cui meno potevamo aspettarcelo (zero vittorie del Rivoli in 12 match, ultimo posto) ecco finalmente...mister Fabio Nisticò. La notizia è ufficiale. Dopo lunghissimi corteggiamenti il tecnico ex Pinerolo siederà sulla panchina rivolese per tentare un'autentica impresa: la salvezza in Eccellenza.

A guidare il rilancio dei Lupi ci sarà ancora Giuseppe Scozzaro e anche questo è un colpo di scena: dopo la fine della squalifica il patron torna come vicepresidente ad affiancare il papà Agostino. Scozzaro: "La classifica è quella che è, ma sono carico e molto fiducioso. Giravano voci di un Rivoli che avrebbe chiuso i battenti, invece siamo qui con nuove idee, con entusiasmo e un grande allenatore col quale finalmente ci siamo trovati d'accordo su tutto. Ringraziamo anche Fabrizio Morabito che tornerà nelle giovanili e che ha fatto comunque grandi cose, come pescare un punto nel derby contro l'Alpignano".

Scozzaro a cuore aperto: "Ho passato mesi difficilissimi a causa della squalifica e del mancato obiettivo della scorsa stagione. Oggi abbiamo 5 punti, ma per me e la mia famiglia è presto per gettare la spugna. Tutti aspettavano un'imminente nostra uscita dal mondo del calcio ma per noi e per la Rivoli calcistica è troppo forte la voglia di risalire e togliersi tante soddisfazioni. Avere Nisticò con noi è stato sempre un sogno. Ora dobbiamo solo pensare a lavorare, per il resto il calcio è bello perche' non è mai vietato sognare. Mi hanno sempre insegnato che il lavoro paga e io come il mister, il gruppo e la società abbiamo tanta voglia di fare. Forza Rivoli".

Altra sorpresa: è praticamente fatta per la riconferma di Claudio Grancitelli, corteggiato da Pinerolo, Alpignano, Pont e Lucento. Il roccioso difensore centrale con ogni probabilità resterà a Rivoli per tentare anche lui la missione salvezza. Non è detto che non si trovi una quadra per far tornare in rosa anche il regista e trequartista Pantaleo. Nei prossimi giorni se ne saprà di più.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore