/ Ciclismo

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Ciclismo | lunedì 13 novembre 2017, 14:01

Bagnasacco e Rogati, volti nuovi nel ciclocross di Carignano

Nella batteria dei veterani clamorosa la sconfitta del favorito Sandro Gay

Dal ciclocross disputato sul circuito permanente di Carignano, svettano nuovi partecipanti e vincitori nella settima prova del Trofeo Amici del Ciclocross, organizzato da Giancarlo Sesia e dal suo staff tecnico comprendente anche la figlia Monica e Alessandro Baron.

Nella batteria dei veterani clamorosa la sconfitta del favorito Sandro Gay (già 5 vittorie in carniere quest'anno) e nella circostanza solo quarto davanti a Strobino. Il successo è andato a Pier Paolo Bagnasco che ha avuto la meglio su di un altro grande interprete della specialità, Mauro Sedici; mentre Paolo Reviglio ha completato il podio salendo sul terzo gradino.

Dominio assoluto del Teknobike Bra nei giovani, con ben tre atleti nei primi quattro posti. Affermazione di Davide Rogati, la prima nel trofeo, davanti a Veronese e ai compagni di squadra Mussa e Surra, che avevano finora egemonizzato il circuito. Tra le donne infine, ennesima vittoria stagionale per la canavesana Tiziana Actis. Da segnalare che alla ciclocampestre hanno partecipato una settantina di concorrenti.

Paolo De Bianchi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore