/ Altri sport

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Altri sport | lunedì 04 dicembre 2017, 11:03

Under 19: i Giaguari vincono a Roma ed accedono ai “quarti”

Dovranno incontrare, ancora in trasferta, i Warriors Bologna

I Giaguari Torino superano con merito lo scoglio costituito dalla lunga trasferta romana e si impongono sui Marines Lazio con il punteggio di 30-12.

I ragazzi di coach Riccardo Merola vanno sotto in avvio, quando i Marines mettono a segno un touchdown al loro primo drive offensivo, ma non si scompongono e azione dopo azione cominciano

ad imporre il proprio gioco, fatto di un buon mix di lanci del quarterback Nicholas Dalmasso e di corse, in cui la parte del “workhorse” la fa il solito Alberto Ghio.

E’ proprio il runningback giallonero a ristabilire la parità, e grazie al punto addizionale di Mattia Dililla i Giaguari si portano in vantaggio: 7-6.

I Marines però hanno un ottimo gioco aereo, e riescono a trovare su lancio il colpo del nuovo sorpasso. Nicholas Dalmasso però vuole dimostrare che il primo posto nella statistica delle yard lanciate in campionato non è casuale, e a sua volta trova in combinazione aerea  Gianmarco Aschiero per il nuovo controsorpasso: 14-12 Giaguari.

Nel secondo quarto è ancora Ghio a salire in cattedra, e il suo secondo touchdown personale consente ai Giaguari di trovare ilprimo allungo. Sul finire di frazione un intercetto di Jacopo Salsa

permette ai Giaguari di andare al riposo sul 21-12.

Nel secondo tempo i Marines cercano di rientrare in partita, ma è la difesa giallonera a completare l’opera per la squadra del Presidente Roberto Cecchi, non concedendo alcun punto ai padroni di casa e procurando un altro turnover con il secondo intercetto di giornata, messo a segno da Lorenzo Pregnolato.

Sono quindi i tornesi gli unici ad andare ancora a tabellone, prima con un field goal di Dililla ed infine, ciliegina sulla torta, con il secondo touchdown pass di Dalmasso, questa volta per le mani di Giorgio Naretto, che fissa il punteggio sul 30-12 finale.

I Giaguari accedono così ai quarti di finale, dove dovranno incontrare, ancora in trasferta, i Warriors Bologna. Sarà un’altra dura battaglia, ma il carattere e le capacità ci sono, e l’obiettivo è centrare un’altra impresa.

Nell’altro impegno domenicale, i Giaguari erano impegnati anche a Balangero per il secondo ed ultimo Bowl stagionale della formazione Under 13. E’ stata una grande festa di football, in cui tutti i ragazzi in campo hanno dato il massimo divertendosi e facendo divertire il pubblico presente, grazie anche l’atmosfera natalizia data dalla presenza della neve, scesa copiosa sul Colombo Blitz Field nella giornata precedente.

In campo i Giaguari hanno ottenuto, come nel primo Bowl, una vittoria ed una sconfitta, ma entrambe le partite disputate sonostate molto intense: 0-18 contro i Seamen Milano e 28-14 contro i Blitz San Carlo i risultati, che hanno portato i gialloneri a terminare la stagione al secondo posto nel girone a pari merito con i Templars Canavese.

Grazie però alla vittoria ottenuta nello scontro diretto del primo bowl saranno questi ultimi a fare compagnia ai Seamen nel

Bowl di finale previsto a Gennaio, mentre i ragazzi di coach Stefano Scarpitti possono iniziare a preparare la nuova stagione, con rinnovato entusiasmo e un pizzico di esperienza in più.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore