/ Basket

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Basket | mercoledì 06 dicembre 2017, 08:00

Basket, la Fiat Torino riparte dall'EuroCup: ad Andorra per ritrovare vittoria e serenità

Con una vittoria e la contemporanea sconfitta del Levallois contro Kazan, per gli uomini di Banchi arriverebbe la qualificazione con un turno d'anticipo

Dopo un inizio di stagione scintillante, la Fiat Torino si trova in un momento difficile: quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, hanno minato gli equilibri dello spogliatoio e messo in discussione meccanismi che ormai sembravano ben oliati. Non è un segreto la tensione creatasi da alcune settimane tra gli americani - capeggiati dal duo Patterson-Garrett - e Vujacic, problema non da poco guardando le prestazioni altalenanti che hanno messo in campo i tre negli ultimi periodi.

I gialloblù, comunque, non hanno tempo di crogiolarsi nei problemi interni, perchè stasera li attende una trasferta importante: la gara di ritorno in casa di Andorra. Una gara difficile, contro un avversario che fa del parquet casalingo un’arma in più: i giocatori del Principato hanno perso, infatti, solo due gare in casa (una in coppa ed una in campionato dall’inizio della stagione.
Quella di Andorra è una trasferta tradizionalmente difficile. - ha commentato coach Banchi - La squadra locale ha sempre costruito sul proprio parquet le ultime stagioni vincenti e adesso vorrà sfruttare al meglio il calendario imponendo il fattore campo. Noi siamo qui per centrare un’impresa che inverta la tendenza negativa di risultati restituendoci fiducia e consapevolezza, indispensabili per superare un momento di difficoltà. La gara d’andata si rivelò molto combattuta, confermando la qualità e la profondità dell’organico locale e soltanto un importante sforzo di squadra potrà permetterci di prevalere”.

Sono proprio i due americani "rivoltosi" Patterson e Garrett i migliori marcatori della Fiat in Coppa, appollaiati entrambi a 14.7 punti di media a partita; importante sarà ritrovare il miglior Mbakwer, che nella competizione viaggia con 11 punti e 6.3 rimbalzi di media. Per quanto riguarda Andorra invece, l’uomo più pericoloso è l’ex Stella Rossa e Saski Baskonia Jaka Blazic, miglior marcatore dei biancazzurri con una media di 10.7 punti a partita.

Palla a due alle 20.00, diretta su Eurosport Player.

Salvatore Macheda

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore