/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | giovedì 14 dicembre 2017, 10:02

Il Club Italia Crai ferma la corsa del Fenera Chieri ’76

Il risultato finale (3 a 1) non dice quanto sia stata una partita davvero intensa e avvincente

Immagine di repertorio

Il Club Italia Crai interrompe la striscia di vittorie del Fenera Chieri ’76 imponendosi 3-1 al termine di una partita davvero intensa e avvincente.

L’incontro si presta a differenti chiavi di lettura. Da un lato c’è l’ottima prova delle azzurrine di Massimo Bellano che giocano una gran pallavolo: oltre a mettere in campo le loro qualità fisiche e tecniche, offrono quella continuità di rendimento mancata in altre occasioni e mostrano la mente sgombra anche nei momenti di difficoltà, recuperando passivi di diversi punti nelle fasi cruciali fino alla meritata vittoria. Dall’altro c’è la consapevolezza delle biancoblù di Luca Secchi di non aver reso al meglio nei momenti chiave dei set e d’aver sprecato diverse occasioni favorevoli sia nella terza sia nella quarta frazione.

Primo set in bilico soltanto fino al 5-5, qui il Club Italia cambia ritmo e sfruttando anche i tanti errori chieresi chiude 25-16.

La vera partita inizia nel secondo set. Sul 3-5 il Fenera Chieri ’76 subisce un break di 5 punti (8-5) e insegue fin quando un turno di battuta di Angelina (che piazza anche 2 ace) frutta il pareggio a 16 e il sorpasso a 17-20. Il Club Italia capovolge il punteggio in 21-20, poi il vento soffia di nuovo a favore di Chieri (22-24). Le azzurrine annullano due palle set (24-24), infine una pipe di Manfredini e un muro portano il match sull’1-1.

Nel terzo set il Fenera strappa da 8-8 a 10-15, ma qui subisce un break di 11-2 che capovolge il punteggio in 21-17. Qui c’è un accenno di rimonta biancoblù che però si ferma a 21-20, e il Club Italia chiude 25-21.

Nel quarto set De Lellis e compagne partono forte (1-5), subiscono il rientro del Club Italia a 8-8 ma di nuovo allungano (13-17) e toccano il vantaggio massimo di 5 punti sul 15-20. Una splendida parallela di Perinelli da posto 4 offre a Chieri tre palle set (21-24): le avversarie le annullano con una scatenata Pietrini che dà anche la prima palla match alla sua squadra. La stessa Pietrini sbaglia il servizio, quindi Akrari firma il 26-27. Lubian fa 27-27, infine Loveth e un errore chierese in attacco concludono set e partita.

La miglior realizzatrice è Pietrini (26 punti col 56% di efficacia), seguita da Angelina e Manfredini che realizzano rispettivamente 18 e 17 punti.

Domenica, 17 dicembre, nella 15ª giornata il Fenera Chieri ’76 riposerà. Tornerà in campo il 26 dicembre al PalaFenera per il derby con Collegno.

Club Italia Crai-Fenera Chieri ’76 3-1 (25-16; 24-26; 25-21; 29-27)
CLUB ITALIA CRAI: Morello 1, Nwakalo 14r, Lubian 12, Fahr 10, Pietrini 26, Omoruyi 10; De Bortoli (L); Turco, Cortella, Malual. N.e. Fucka, Tonello, Bulovic, Mangani. All. Bellano; 2° Fanni.
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 2, Manfredini 17, Lualdi 9, Akrari 12, Angelina 18, Perinelli 8; Bresciani (L); Mezzi. N.e. Colombano, Moretto, Salvi, Batte, Sandrone. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Colucci di Matera e Giardini di Verona.

NOTE: durata set: 20′, 26′, 26′, 30′. Errori in battuta: 10-12. Ace: 6-7. Ricezione positiva: 57%-68%. Ricezione perfetta: 25%-37%. Positività in attacco: 48%-40%. Errori in attacco: 10-14. Muri vincenti: 9-8.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore