/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | venerdì 15 dicembre 2017, 17:03

I Tori Seduti chiudono la regular season contro l'Armata Brancaleone

Poi il Torneo Internazionale di Torino tra il 22 e il 27 gennaio: l'ultimo appuntamento internazionale prima di volare alle Paralimpiadi di Pyeongchang

Immagine di Gabriele Merlin

Ultimo week end di regular season per il team Sportdipiù Tori Seduti, che domani e domenica al PalaTazzoli ospita l'Armata Brancaleone Varese. Le due squadre si sono già affrontate in stagione e i torinesi si sono aggiudicati entrambi i match disputati in Lombardia. Partiranno leggermente favoriti anche nella doppia sfida del fine settimana, al di là delle rotazioni corte con cui devono fare i conti in questa stagione.

Dobbiamo entrare in pista con il giusto atteggiamento e mantenere alto il livello di concentrazione per tutto l'incontro - spiega coach Mirko Bianchi -, cercheremo ovviamente due risultati positivi per mettere al sicuro il secondo posto in classifica”.

Questa vede al primo posto con 15 punti il South Tyrol Eagles campione d'Italia, seguito dai Tori Seduti con 9 punti; chiude l'Armata Brancaleone, a caccia dei primi punti della stagione. Tornando alle partite del fine settimana, sabato si comincerà alle 18, domenica alle 10; in entrambi i giorni l'ingresso al Tazzoli sarà libero e gratuito. La regular season, poi, si concluderà sabato 13 e domenica 14 gennaio con il doppio confronto tra Eagles e Armata.

Cinque giocatori torinesi, intanto, hanno trascorso i primi giorni di dicembre Charlottetown, in Canada, impegnati con la nazionale nel torneo quadrangolare World Sledge Hockey Challenge. Si tratta del portiere Gabriele Araudo, del difensore Andrea Macrì e degli attaccanti Gregory Leperdi, Eusebiu Antochi e Valerio Corvino. Con loro anche Mirko Bianchi, vice allenatore del CT Massimo Da Rin. L'Italia ha affrontato Canada, Stati Uniti e Corea del Sud.

Nella prima fase a girone unico ha perso tutte e tre le partite, cedendo soltanto ai rigori contro la Corea. In semifinale si è arresa agli Stati Uniti, nella finale per il terzo posto nuovamente alla Corea, 6-3 dopo i primi due tempi assolutamente equilibrati. Il torneo è stato un test importante per la nazionale azzurra, la cui attenzione è naturalmente rivolta alle Paralimpiadi Invernali del marzo prossimo.

La strada verso i Giochi passerà anche per Torino grazie al Torneo Internazionale organizzato da Sportdipiù tra il 22 e il 27 gennaio; sarà l'ultimo appuntamento internazionale prima di volare a Pyeongchang.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore