/ Ciclismo

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Ciclismo | giovedì 18 gennaio 2018, 12:00

La Uisp Piemonte lancia il primo Campionato amatoriale di ciclismo femminile su strada

La prima prova sarà l’11 marzo a Castelnuovo Don Bosco (At), la seconda a Rivodora (To) domenica 16 settembre

E’ in arrivo una bella novità per le appassionate del mondo su due ruote.  La Uisp Piemonte lancia il primo Campionato amatoriale di ciclismo femminile su strada, solo ed esclusivamente riservato alle donne.

Le atlete potranno finalmente confrontarsi solo fra di loro.

La prima prova è prevista per domenica 11 marzo a Castelnuovo Don Bosco (At) con un percorso unico di 30 chilometri e 700 metri di dislivello positivo. La seconda gara sarà a Rivodora (To) domenica 16 settembre con un percorso ancora in fase di definizione ed una lunghezza che non
supererà i 40 chilometri.

Sono previste due categorie e saranno premiate le prime 5 assolute e 3 di ogni categoria. La classifica si baserà sul tempo totale impiegato nelle due prove e sarà assegnato il titolo di campionessa regionale.

Il format delle due competizioni in linea denominato “piccolo fondo”, è basato su una tipologia di gara breve ma impegnativa con un discreto dislivello.

L’obiettivo di questo campionato è di incrementare il numero e la presenza di atlete nel ciclismo su strada.

Per questa ragione, si è scelto di programmare una gara riservata solo alle donne rispetto ad una mista, perchè si rivela più adatta a chi si avvicina alla disciplina. Di solito le donne rappresentano solo il 5% del totale e sono inserite in gare maschili dove prevale un agonismo
esasperato, con tutti i rischi del caso.

Le due gare permettono alle neofite di provare e alle più esperte di
confrontarsi con un discreto dislivello.

Ed è fondamentale, soprattutto, fare un cambio di passo culturale. Anche perchè la bicicletta è femminile, non maschile!

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore