/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | venerdì 19 gennaio 2018, 15:59

Per il l’Auxilium CUS derby con Collegno

Prima gara di campionato al via stasera sera alla Panetti (ore 20,45 ingresso gratuito)

Per il l’Auxilium CUS derby con Collegno

Era la prima gara di campionato e l’Auxilium CUS si presentò a Collegno senza Riviezzo (in ospedale in attesa della primogenita, nata poi qualche ora dopo il match) e Tiberti (infortunato). Non due alibi né due giustificazioni al secondo tempo deficitario, in assoluto il peggiore spezzone di gara fino qui messo insieme dai gialloblu (che nel primo quarto invece fecero non bene, ma benissimo).
È proprio dal finale della partita di tre mesi fa, con 16 punti in classifica in più rispetto a quel giorno ma soprattutto con la consapevolezza di aver raggiunto una grande solidità mentale su cui costruire la seconda fase della stagione, che l’Auxilium CUS dovrà ripartire per provare ad allungare la serie di risultati utili (5 finora) che l’hanno portata al terzo posto in solitaria al termine del girone di andata.
Domenica scorsa a Domodossola gli ospiti del Collegno hanno detto come giocheranno la gara di domani sera alla Panetti (ore 20,45 ingresso gratuito): “Una gara delicata – dice il coach cussino Alessandro Porcella -, un derby, contro una squadra che la 7 giorni fa ha compiuto una grande impresa passando su un campo dove finora nessuno era riuscito neanche a mettere in difficoltà i padroni di casa. Affrontiamo un Collegno rigenerato dal punto di vista tecnico e soprattutto psicologico, risorto non per caso dalla lunghissima serie di sconfitte e desideroso di confermare che a Domo non è stato l’exploit di una domenica”.
Sul piano tattico, il Collegno può cambiare assetto in qualsiasi momento della gara schierando quintetti di peso, con due lunghi veri sul parquet, come anche abbassarsi senza pagare dazio a rimbalzo: “Hanno esterni dinamici che possono andare a caccia di seconde opportunità. Proprio su questo dovremo essere attenti perché è una criticità che all'andata ci ha messo in grossa difficoltà’.
I dati statistici del campionato confermano questa caratteristica dei biancorossi: “Il Collegno è la squadra che percentualmente cattura più rimbalzi in attacco in assoluto. Dovremo lavorare in cinque con massima attenzione e soprattutto con la voglia di mettere le mani sulla palla e strapparla via a tutti i costi”.
Non si segnalano al momento problematiche di organico, quindi la formazione gialloblu dovrebbe essere quella che ha battuto sabato scorso Il Canestro Alessandria e aveva già vinto la settimana prima in casa della 5 Pari.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore