/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | martedì 13 febbraio 2018, 09:30

Tre sconfitte per l'Under 18 e l'Under 14 territoriali e l'Under 16 Elite dell’Itinera CUS Ad Maiora

Le tre formazioni erano di scena al centro sportivo Angelo Albonico

Tre sconfitte per l'Under 18 e l'Under 14 territoriali e l'Under 16 Elite dell’Itinera CUS Ad Maiora

Non è stato un fine settimana positivo per le tre squadre giovanili dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, impegnate tutte al centro sportivo Angelo Albonico e uscite sconfitte dai loro incontri. L’Under 18 territoriale di Luis Otaño, Sergiu Ursache e Manuel Musso è stata battuta per 24-22 dal Biella nella sfida di testa del girone della seconda fase.

I biancoblù hanno schierato Bellazzo (1’ st Bartoletti), Tarchiani, Gallo, Bussolino, Bernardini, Vernero, Morea (34’ st Vittorio Denunzio), Bersano (1’ st Brum Dutra), Pavone, Piacenza, Gurlan, Manieri, Speranza (16’ st Roberto), Ilucas, Parlanti Garbero. A disposizione Cosentini, Cavallaro, Edoardo Denunzio. Partita molto combattuta, con i padroni di casa che hanno concluso il primo tempo in vantaggio per 10-5, con le mete di Gallo e Pavone. Nella ripresa sono arrivate anche le segnature di Tarchiani e di Bussolino, trasformata in drop da Vernero, ma gli ospiti hanno marcato tre volte, due delle quali trasformate, e si sono aggiudicati il match, lasciando due punti all’Itinera.

L’Under 16 Elite di Nicolas Epifani e Roberto Modonutto ha perso per 19-12 contro lo Junior Brescia. In campo per i cussini Boglio, Ponzone, Mazzucco, Caminiti, Iula, Piunno, Forneris, Riccardi, Di Pierro, De Boni, Capponi, Cecati, Lyazil, De Luca, Giusti. In panchina Belibou, Reverso Peila, Duma, Leonardi, Toniolo, Genovese, entrati tutti nel corso del match. Nei primi 30’ i lombardi sono passati a condurre per 5-0 e nel secondo hanno incrementato il margine, con un’altra meta trasformata (12-0). I locali sono riusciti a pareggiare, con le mete di Mazzucco e Forneris e una trasformazione di Piunno, ma nel finale lo Junior Brescia è andato nuovamente a bersaglio e ha conquistato la vittoria. Bonus difensivo per i torelli. L’Under 14 di Alberto Carbone e Paolo Martina ha ceduto per 36-12 al Biella 1.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore