/ Sport invernali

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Sport invernali | martedì 13 febbraio 2018, 06:04

Lo Sci Club Olimpionica Sestriere ha vinto il Trofeo Europ Assistance

La settima prova del Campionato Bravo PL3 2018 si è disputata sulla pista Standard di Sestriere, perfettamente preparata dallo staff della Vialattea

 

Domenica 11 febbraio lo Sci Club Olimpionica Sestriere ha vinto il Trofeo Europ Assistance, settima prova del Campionato Bravo PL3 2018, precedendo nella classifica a squadre lo Sci Club Pragelato e il CUS Torino.

Si è gareggiato sulla pista Standard di Sestriere, perfettamente preparata dallo staff della Vialattea. Il miglior tempo di pista lo ha fatto segnare Alessandro Palmeri (Prali Val Germanasca), primo nella categoria Giovani-Seniores maschile in 45”,27/100, con un vantaggio di 2”,20/100 su Federico Covini (Pragelato) e di 2”,33/100 su Emanuele Carlo Sanmartino (Prali Val Germanasca). Sci Club Prali Val Germanasca al primo posto anche tra le Giovani, con l’Aspirante Francesca Palmeri prima in 49”,30/100, con distacchi rispettivamente di 1”,32/100 e di 4”,17/100 su Benedetta Brossa (Borgata Sestriere) e su Chiara Terzolo (Sansicario Cesana).

Il più veloce degli Allievi è stato Santiago de Pellegrin (Claviere), primo in 45”,62/100, con un vantaggio di 51/00 su Felipe Andreu Mendoza (Claviere) e di 1”,97/100 su Matteo Trommacco (Pragelato). Carlotta Cugnasco (Sestriere) ha vinto nella categoria Allievi femminile con il tempo di 47”,67/100, staccando di 55/100 Nicole Giorgia Norma Gally (Valchisone Camillo Passet) e di 75/100 Sofia Andrea Santibanez Puffe (Claviere). Andrea Savio (Valchisone Camillo Passet) ha vinto nella categoria Ragazzi con il tempo di 47”,59/100, staccando di 64/100 Giovanni Maestri (Sansicario Cesana) e di 1”,06/100 Matteo Brignoli (Sansicario Cesana). La migliore delle Ragazze è stata Emma Cazzaniga (Olimpionica Sestriere), al traguardo in 49”,42/100, con un vantaggio di 14/100 su Francesca Bessone (Valchisone Camillo Passet) e di 31/100 su Chiara De Filippis (Olimpionica Sestriere).

Unico concorrente della categoria Master A era Alberto Dettoli (Olimpionica Sestriere), che ha chiuso con il tempo di 57”,45/100. Tra i Master B affermazione di Riccardo Oitana (Valsangone) in 50”,77/100, con 67/100 su Carlo Peyrot (Prali Val Germanasca) e con 1”,44/100 su Michele Carbonaro (Valsangone). Mario Vittone (Bussoleno) ha vinto nella categoria Master C con il tempo di 53”,73/100 e con 88/100 di vantaggio su Luca Migliau (Claviere). Con la partenza abbassata, nella categoria Cuccioli ha vinto Riccardo Re (Ski Team Jouvenceaux) con il tempo di 33”,08/100, con 11/100 di vantaggio su Stefano Lavagnino (Bussoleno) e con 17/100 su Riccardo Boaglio (Bussoleno). In campo femminile prima Vittoria Bosco (CUS Torino) in 32”,39/100, con distacchi rispettivamente di 58/100 e di 1”,37/100 su Eva Camoirano (Ski Team Jouvenceaux) e su Giulia Favaro (CUS Torino).

Tra i Baby il più bravo è stato Giovanni Bernardi (Olimpionica Sestriere) al traguardo in 33”,28/100, con un vantaggio di 1”,75/100 su Giorgio Bergna (Ski Team Jouvenceaux) e di 2”,63/100 su Ascanio Luigi Giunta (Olimpionica Sestriere). Podio interamente occupato dallo Sci Club Olimpionica Sestriere nella categoria Baby femminile: prima Anita Sofia Rej in 32”,93/100, seconda a 17/100 Francesca Banchi, terza ad 1”,53/100 Carlotta Banchi. Giovanni Ceccarelli dell’omonimo Golden Team ha vinto tra i Super Baby nel tempo di 20”04/100, precedendo per 28/100 Felix Baldi (Olimpionica Sestriere) e per 83/100 Edoardo Rosso (Golden Team Ceccarelli). Matilde Amateis (Pragelato) ha vinto la gara delle Super Baby con il tempo di 22”,30/100 e con distacchi rispettivamente di 30/100 e di 83/100 su Joelle Coda (Sestriere) e su Greta Meola (Borgata Sestriere). La prossima gara del Campionato Bravo PL3 è in programma sabato 17 febbraio a Sestriere: si tratta del Trofeo Ascot Ascensori, penultima prova del circuito.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore