/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 15 febbraio 2018, 15:27

Basket, Lamar Patterson escluso dalla gara contro Venezia di Final Eight. Addio in vista?

Ancora problemi per il basket sotto la Mole, la forte guardia americana sembra agli addii

Basket, Lamar Patterson escluso dalla gara contro Venezia di Final Eight. Addio in vista?

Non c’è pace in casa Auxilium, dopo l’addio di Luca Banchi e di Charlie Recalcati, il quasi addio di Antonio Iannuzzi e l’arrivo di tre giocatori nuovo - oltre al ritorno di Marco Atripaldi - la nuova grana gialloblù si chiama Lamar Patterson.

Il giocatore americano, infatti, non avrebbe gradito l’arrivo di Vander Blue ed il conseguente turn over causato dal quarto americano del roster. Come si legge nel comunicato della Fiat Torino, il nativo di Lancaster, Pennsylvania non sarà della partita stasera per “scelta tecnica e disciplinare”.

Categoriche le parole del presidente Antonio Forni: “Patterson non ha tenuto, alla vigilia di un giorno così importante, un comportamento in linea con quanto richiesto dall'appartenenza al nostro club e ai suoi valori. Peraltro avevamo già colto, nell'ultimo periodo, dei segnali in questo senso, ora la pazienza è finita”. Parole sottolineate poi dal figlio vicepresidente, Francesco, che l’aveva fortemente voluto in estate e solo pochi giorni fa escludeva in maniera assoluta il suo addio: “Il comportamento di Lamar Patterson mi delude e mi amareggia perché il campo ha detto che avevamo scelto un ottimo giocatore. Purtroppo non ha capito l'importanza del momento”.

Patterson ha sicuramente molti estimatori in tutta Europa, qualcuno anche in Italia, ed il suo agente ha iniziato a sondare il terreno nel momento dell’arrivo di Blue a Torino, non sorprenderebbe quindi - a questo punto - un addio della guardia americana.

Salvatore Macheda

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium