/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | martedì 13 marzo 2018, 13:00

Arriva Santander La Mezza di Torino – Corri per la Ricerca e la Solidarietà

Il 17 e 18 marzo Mezza Maratona Internazionale | 10km | Battaglio Kids Run | Duathlon Sprint

Arriva Santander La Mezza di Torino –  Corri per la Ricerca e la Solidarietà

Sabato 17 e Domenica 18 Marzo torna la quarta edizione di Santander La Mezza di Torino – Corri per la Ricerca e la Solidarietà, la mezza maratona internazionale della città della Mole, uno degli eventi di running più partecipati del Piemonte.

Caratterizzata da un tracciato unico attraverso il centro di Torino, tra meraviglie architettoniche, monumenti mozzafiato e verdissimi parchi, quest’anno parte e arriva al Parco del Valentino per celebrare il cambio della nuova sede di Santander Consumer Bank, di fronte alla quale verrà dato lo start domenica 18 marzo alle ore 10.

L’evento, patrocinato dalla Città di Torino e dalla Regione Piemonte, è organizzato da Base Running, team di riferimento nel panorama podistico nazionale con oltre 500 iscritti che quest’anno compie il decennale dalla fondazione, in collaborazione con Santander Consumer Bank, Banca specializzata nel settore del credito al consumo alle famiglie con sede proprio a Torino, title sponsor della manifestazione fin dalla sua prima edizione.

Il programma del grande weekend di sport e solidarietà comprende anche Santander La Dieci di Torino, 10Km competitiva e non competitiva aperta a tutti, Battaglio Kids Run di Torino dedicata ai piccoli runner da 0 a 10 anni (sabato 17 marzo, ore 16:00) e, novità 2018, il Duathlon di Torino (sabato 17 marzo, ore 12), duathlon sprint composto da una frazione di 5km di corsa, una di 20Km di bike e un’ultima da 2,5Km ancora di corsa, con la spettacolare area di transizione posizionata su corso Massimo d’Azeglio, proprio di fronte al Race Village di viale Matteo Boiardo.

Ma Santander La Mezza di Torino, oltre ad essere un importante evento di sport, è sin dalla prima edizione anche un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi per la ricerca e la solidarietà. Dal 2017 il Charity Program della manifestazione è coordinato da Rete del Dono, piattaforma leader in Italia nel crowdfunding donation-based e personal fundraising.

Nella scorsa edizione furono raccolti quasi 30.000 euro e quest’anno sono 10 le ONP del territorio coinvolte.

Alla scorsa edizione hanno partecipato, alle varie distanze della manifestazione, quasi 8000 runner provenienti da tutta Europa, trasformando Santander La Mezza di Torino in un evento che va oltre lo sport e diventa sempre di più un’occasione unica per promuovere la bellezza di Torino e richiamare turisti nel capoluogo sabaudo.

Anche quest’anno saranno migliaia i runner provenienti da tutta Italia e dall’estero che approfitteranno del week-end di gare per visitare la città insieme ai propri accompagnatori. Torino Emotion Incoming Tour Operator, fornitore ufficiale di Base Running per la gestione dei pacchetti hotel + gara, ha già riempito più di 100 camere di hotel con i partecipanti alle gare, da sommare ai runner che hanno prenotato direttamente con le strutture il proprio soggiorno in occasione della gara.

Base Running

Nel 2008 nasce Base Running con l’obiettivo di dare vita ad attività ed eventi pensati come momenti durante i quali condividere la passione per la corsa con altri runner. Alessandro Giannone e Alessandro Rastello, i fondatori, sono runner da sempre, sono stati professionisti e hanno vestito la maglia azzurra. Oggi di questa passione ne hanno fatto un lavoro: Giannone è allenatore e commerciante di attrezzatura per il running, con due punti vendita a marchio Base Running in città, Rastello è personal trainer, allenatore e responsabile da anni di Sport Town. Gli eventi organizzati da Base Running hanno visto una costante crescita di partecipazione e nel 2017 hanno coinvolto più di 25.000 persone. Il team di running conta 500 atleti tesserati, quello di triathlon 100.

Santander Consumer Bank

La manifestazione è sponsorizzata da Santander Consumer Bank (SCB), Banca leader nel credito al consumo in Italia, focalizzata su prestiti, cessione del quinto, carte di credito, leasing e conti deposito. Grazie a numerose partnership con importanti case automobilistiche e moto, è tra le prime Banche specializzate nel settore dei finanziamenti automotive. Con una rete di 21 filiali dirette e oltre 130 agenti monomandatari, è vicina alle esigenze dei clienti, rendendo il credito facilmente accessibile, secondo i principi aziendali di responsabilità e sostenibilità.

Santander Consumer Bank è stata certificata nel 2018 Top Employers Europe e Top Employers Italia per le eccellenti condizioni di lavoro del personale, fa parte di Santander Consumer Finance (SCF) che a sua volta appartiene a Santander.

SCF è una banca leader nel credito al consumo, operante in 15 Paesi, con oltre 15.000 professionisti e più di 20 milioni di clienti.

Santander, con 133 milioni di clienti e 200.000 dipendenti, è stata fondata nel 1857 in Spagna, ha significative quote di mercato in 10 mercati principali in Europa e nelle Americhe. È tra le prime Banche al mondo per capitalizzazione.

Rete del Dono

Il Charity Program è gestito da Rete del Dono, piattaforma leader in Italia nel crowdfunding donation-based e personal fundraising, nata per raccogliere donazioni a favore di progetti ideati e gestiti da organizzazioni non profit. Dalla nascita nel settembre 2011 ad oggi ha raccolto fondi per oltre 5,3 milioni di euro contribuendo al finanziamento di oltre 5000 progetti di utilità sociale.

Questo grande traguardo è anche frutto del sodalizio tra la piattaforma e il mondo dello sport, del podismo in particolare.

Ogni partecipante alle gare podistiche, in cui è presente Rete del Dono, può diventare un Personal Fundraiser scegliendo di sostenere un progetto di utilità sociale con una propria personale raccolta fondi online, unendo così alla propria sfida sportiva la soddisfazione di contribuire attivamente a sostenere una buona causa.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore