/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | martedì 13 marzo 2018, 08:13

VERSO BOLLENGO-PIANESE: 42 punti contro 41, per l'inseguitrice 5 vittorie di fila e 12 punti recuperati in 45 giorni

Mister Rista ha cambiato la squadra da così a così: ecco le ultime imprese

LA PIANESE-SAINT VINCENT 2-1 - Promozione B

La Pianese: Cantele, Montanino, Ceria, Trunfio, Mariani, Moreo, Porticchio, Delli Santi, Garofalo, Massimo (47' st Fucci), Geografo (45' st Bianchi). A disp.: Ferrara, Rettegno, Da Costa. All.: Rista.

Saint Vincent: Shkreli, Martinete, Sirigu, Raco A., Raco L., Vuillermoz, Riente (25' st Destrotti), Telesforo, Riente S., Clemente, Brscic (35' st Caminiti). A disp.: Manes, Magerusan, Camara, Comè. All.: Girelli.

Reti: 21' Clemente (S), 28' Massimo, 42' st Geografo.

Una vittoria in 6 partite tra fine novembre e fine gennaio, due sconfitte a Ivrea e Gassino. La Pianese sembrava aver perso la bussola...E invece no.

Riecco La Pianese lassù, a 1 dal Bollengo, prossimo avversario in Promozione B nei confronti del quale l'inseguitrice ha recuperato ben 12 punti in 45 giorni. Questa la situazione del 28 gennaio: Bollengo 38, Pianese 26. Questa la fotografia attuale: Bollengo 42, Pianese 41.

Il presidente Libero Tubino l'ha detto e l'ha fatto: "Vogliamo giocarci il campionato al primo anno, siamo molto ambiziosi". Una scommessa, un azzardo subito dopo aver rilevato la matricola dell'Atletico Chivasso e aver costruito una rosa tutta nuova.  Ma La Pianese è tornata in pista e alla grande: sono adesso 5 le vittorie consecutive per Cantele, Massimo, Geografo e compagni. Con mister Rista, dopo l'addio in panchina di Capobianco, è tutto un altro trend e la squadra sembra veramente scatenata.

L'1-2 con lo Charvensod: probabilmente la gara della svolta dopo lo 0-0 contro la Rivarolese. Gol di Massimo, pareggio di Garbini e rete decisiva di un nuovo acquisto, Danny Monteleone.

L'1-0 al Lascaris: un'altra battaglia, questa forse anche più sofferta vista la buona prova del Lascaris. Qui è stato Delli Santi a trovare il guizzo giusto a 8 minuti dal termine.

Lo 0-1 di Nole: la fotocopia della gara precedente con Garofalo a segno a 15 minuti dal termine ed una gara da corazzata cinica e spietata.

L'1-2 di San Mauro: una dimostrazione di forza. La Pianese è andata subito sotto dopo il gol di Bonsanto, ma con Garofalo e Massimo ha ribaltato la partita.

Il 2-1 contro il Saint Vincent: l'ennesima rimonta nell'ultimo match di domenica scorsa, una vera impresa in 10 contro 11 dopo il rosso a Porticchio del 5' st. Dopo una divina punizione di Clemente bomber Massimo ha pareggiato i conti e Geografo, giocatore talentuoso, ha spezzato gli equilibri con un gol all'87'.

La Pianese potrebbe ora fare il colpo grosso. Domenica, infatti, sarà in programma il partitone tra la prima e la seconda in classifica: Bollengo-Pianese. Il Bollengo ha perso, sì, sei volte, ma sempre in trasferta e tra questi ko c'è anche il 2-1 in casa Pianese dell'andata. Locali reduci dal ko di Nole (2-0) ma mai ko in casa, ospiti gasatissimi a -1 dalla vetta e spesso vittoriosi in trasferta. Come finirà...?

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore