/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | 15 marzo 2018, 10:28

Veronica Calati (Ski Team Cesana) terza nel Gigante Fis di Campo Felice

Sfortunatissimo Matteo Franzoso (Sestriere), che era quarto dopo la prima manche ed è uscito nella seconda proprio quando aveva concrete possibilità di vincere la gara

Veronica Calati (Ski Team Cesana) terza nel Gigante Fis di Campo Felice

Nella seconda giornata delle gare FIS abruzzesi valide per il Grand Prix Italia le ragazze sono state impegnate in un Gigante a Campo Felice e i maschi in uno Slalom ad Ovindoli. La gara femminile è stata vinta dalla diciannovenne Elisa Platino (Sportclub Merano), con il tempo totale di 1’,58”,67/100, risultato che le è anche valso il primo posto nel Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate fra il 1998 e il 2001 non facenti parte di squadre nazionali. Alle sue spalle Asja Zenere (Carabinieri), staccata di 49/100.

Terza a 50/100 Sara Dellantonio (Fiamme Gialle). Quarta assoluta e seconda nel Grand Prix Italia Giulia Tintorri (Riolunato), settima assoluta e terza nel Grand Prix la torinese Veronika Calati (Ski Team Cesana), staccata di 74/100. Bene anche Giulia Paventa (Mondolè Ski Team) nona assoluta e quarta nel Grand Prix Italia, Valentina Eydallin (Bardonecchia) quattordicesima, Sara Allemand (Bardonecchia) ventesima assoluta e settima delle Aspiranti, Carola Gardano (Sansicario Cesana) ventottesima, Giorgia Nosenzo (Bardonecchia) trentanovesima, Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) cinquantesima assoluta e ventiduesima delle Aspiranti. Giovedì 15 e venerdì 16 marzo le gare FIS femminili proseguiranno sulla pista di Ovindoli con due Slalom, solo il secondo dei quali varrà per il Grand Prix Italia.

Il catalano Alejandro Puente Tasias (Club Aranés d'Espòrts d'Iuèrn) si è invece aggiudicato lo Slalom FIS maschile di Ovindoli, con il tempo totale di 1’,30”,63, staccando di 64/100 Nicolò Colombi (UBI Banca Goggi) e di 78/100 Damian Hell (Skiklub Ahrnthal). Colombi e Hell sono anche i primi due della classifica del Grand Prix Italia Seniores.

Terzo è Pietro Franceschetti (Fiamme Oro Moena), che è arrivato quarto assoluto. Nella top ten il primo dei piemontesi, il monregalese Alberto Blengini (Carabinieri) nono, seguito da Stefano Cordone (Equipe Limone) sedicesimo, Davide Damanti (Equipe Limone) ventunesimo assoluto e secondo degli Aspiranti, dietro all'atleta locale Goffredo Mammarella (Le Rocche) che si è piazzato diciannovesimo.

Sfortunatissimo Matteo Franzoso (Sestriere), che era quarto dopo la prima manche ed è uscito nella seconda proprio quando aveva concrete possibilità di vincere la gara.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium