/ Sport acquatici

Sport acquatici | 16 marzo 2018, 15:00

La Monumentale ospita il Waterpolo Day: un altro grande evento di pallanuoto a Torino

Ancora una volta il capoluogo piemontese è protagonista di una grande manifestazione pallanuotistica. Questa volta si tratta di un evento che ha coinvolto molte squadre piemontesi, dalla serie A alla serie C, passando per gli Under 11

La Monumentale ospita il Waterpolo Day: un altro grande evento di pallanuoto a Torino

Domani, sabato 17 marzo, a partire dalle ore 13 presso la Piscina Monumentale prenderà il via il Waterpolo Day.  

Si tratterà di un’intera giornata dedicata alla pallanuoto: saranno presenti a questo grande evento quasi tutte le società piemontesi con le loro squadre iscritte ai campionati di serie A, B e C e alla Coppa Piemonte.  

Avranno l’onore di aprire le danze le squadre dell’Under 11 dell’Acquatica Torino, della Dinamica Torino, del River Borgaro, e della Torino ’81 che si affronteranno in un mini-torneo formato da due cosiddette “semifinali” e, successivamente, da due finali per stabilire la posizione in graduatoria.Dopo queste partite, alle ore 16, sarà il turno della Reale Mutua Torino ’81 Iren che sarà impegnata nella sfida contro Catania, valevole per la diciottesima giornata del campionato di serie A1.  

A seguire ci sarà la possibilità di assistere al match di serie B tra Dinamica Torino e CN Sestri. Questa gara sarà valevole per la nona giornata, nonché ultima del girone d’andata del gruppo 1.  

A partire dalle ore 20, invece, si daranno battaglia in acqua Sa-Fa 2000Acquatica Torino. Questo derby torinese varrà per la settima giornata di campionato, del girone 3, della serie C.  

A chiudere questa manifestazione ci sarà in programma la sfida di Coppa Piemonte tra Dinamica Torino e Waterpolo Novara, non prima delle ore 21.30.  

Questo grande evento è stato creato dal Comitato Regionale FIN Piemonte e Valle d’Aosta con l’intento principale di affermare la vitalità, ma soprattutto l’unità del movimento pallanuotistico torinese e piemontese. La giornata di domani sarà una grande occasione, per gli appassionati di questo sport e non solo, di godere di uno spettacolo unico.  

Tra una partita e l’altra vi saranno anche vere e proprie esibizioni di tuffi e nuoto sincronizzato, proprio a testimoniare l’attenzione che è stata posta nel momento dell’organizzazione di questo grande evento.  

L’ingresso, per di più, sarà gratuito e libero per tutto l’arco della manifestazione.  

A proposito di questa giornata di pallanuoto che attende la città di Torino, l’Assessore allo Sport, Roberto Finardi, ha voluto sottolineare quanto sia importante per il capoluogo piemontese avere la possibilità di ospitare un evento così importante.  

Lo stesso Marco Raviolo, Vice Presidente della Torino ’81, ha voluto esprimere un suo parere a riguardo. “La pallanuoto è uno sport che vive di queste giornate, che vive di queste emozioni. Manifestazioni come questa non possono fare altro che avvicinare sempre più persone al nostro mondo. La pallanuoto torinese è in costante crescita e sono proprio i grandi numeri di spettatori che popolano le tribune delle nostre piscine, settimana dopo settimana, che ci fanno credere sempre di più in ciò che facciamo. Il Waterpolo Day dovrà essere vissuto come un giorno di svolta per la pallanuoto, come il momento della svolta in termini di visibilità di questo sport.”  

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento sono intervenuti anche Luca Longo, Vice Presidente del Comitato Regionale FIN Piemonte e Valle d’Aosta, Franco Abbà, Presidente della Sa-Fa 2000 e Luca De March, a rappresentare l’Acquatica Torino e si sono trovati d’accordo sul fatto che il Waterpolo Day sia il giusto premio per il movimento pallanuotistico torinese e piemontese.  

Appuntamento, dunque, per domani pomeriggio a partire dalle ore 13.  

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium