/ Atletica

Atletica | 18 marzo 2018, 17:00

Dominio kenyano alla “Mezza di Torino”

Appuntamento caratterizzato dalla pioggia e dal freddo

Dominio keniano nella Santander La Mezza di Torino di oggi domenica 18 marzo caratterizzata dalla pioggia e dal freddo. Andrew Kwemoi Mang’Ata (ASD International Security) si aggiudica la prova maschile in 1h03:55 davanti al connazionale Joash Kipruto Keoch (Atl. Potenza Picena) vincitore lo scorso anno e oggi secondo in 1h04:02. Sul terzo gradino del podio l’azzurro Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto) con 1h04:07 che precede Paul Tiongik (GP Parco Alpi Apuane), quarto in 1h04:41.

Al femminile ancora Kenya con Mary Wangari Wanjohi (Run2gether) che taglia il traguardo in 1h14:47, nona piazza assoluta, seguita dall’azzurra Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi), seconda in 1h15:07. Tanto Kenya ancora in classifica con il terzo posto di Ivyne Jeruto Lagat (#Iloverun Athletic Terni) in 1h16:44 e con il quarto di Vivian Jerop Kemboi (Atl. Saluzzo) in 1h20:44.

Percorso rivisitato quello dell’edizione 2018 de La Mezza di Torino che però non dispiace a Bertone: “Il percorso è suggestivo, molto duro con diversi sali scendi, ma bello. Il prossimo appuntamento stagionale per me sarà la Mezza di Praga (7 aprile) ma l’obiettivo è la maratona ai Campionati Europei di Berlino”.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium