/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | 19 marzo 2018, 16:00

Lanci giovanili allo Stadio Nebiolo di Torino

Martina Minella (Atletica Castell'Alfero) e Filippo Mario Iacocca si aggiudicano il creterium cadetti. Assegnati poi i titoli regionali giovanili. In evidenza Angle Nohuwa Osakue nel peso

Il podio del martello cadetti con Filippo Mario Iacocca, vincitore del criterium

Il podio del martello cadetti con Filippo Mario Iacocca, vincitore del criterium

Assegnati i titoli regionali giovanili di lanci invernali a Torino; domenica 18 marzo allo Stadio Nebiolo è infatti andato in scena, sotto la pioggia, il Criterium Invernale Lanci per le categorie cadetti/e, recupero della manifestazione annullata lo scorso 4 marzo per neve. 

CADETTE. Angel Nohuwa Osakue (Sisport), sorella d’arte, si aggiudica il lancio del disco con 23,25m e il getto del peso (extra) con 11,03m, miglior prestazione tecnica della giornata. Martina Minella (Atl. Castell’Alfero), seconda nel disco e nel peso alle spalle della torinese, vince il lancio del martello (26,63m) e si aggiudica il criterium femminile davanti a Beatrice Carpinello (Atl. Carmagnola) e a Margherita Barna (Zegna). Da segnalare ancora il successo di Anna Bertin (Atl. Valpellice) nel giavellotto con 33,14m.

CADETTI. Il criterium maschile va a Filippo Mario Iacocca (Vittorio Alfieri Asti) che si aggiudica il titolo regionale nel lancio del disco con 27,33m e nel martello con 44,64m, miglior prestazione tecnica maschile della manifestazione. Nella classifica del criterium salgono sul podio anche Gregorio Bianchetto (Zegna), secondo, e Ayoub Danoune (Safatletica) terzo. Nel giavellotto successo per Tommaso Surian (Atl. Castell’Alfero) con 36,29m mentre il peso extra va a Andrea Baracco (Team Atl. Mercurio Novara) con 13,74m.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium