/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 20 marzo 2018, 16:32

Rivoli: botte da orbi fra Polisportiva Pasta e Conte Verde di basket femminile

Un'alteta della squadra di casa rompe il setto nasale a un'avversaria con un pugno che deve ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. Partita sospesa prima dello scatenarsi del finimondo

Rivoli: botte da orbi fra Polisportiva Pasta e Conte Verde di basket femminile

Le degenerazioni dello sport non avvengono solo nei campi di serie A del calcio o con le star superpagate, talvolta episodi squallidi avvengono soprattutto nei campionati minori o nei tornei giovanili.

E' il caso di quanto successo ieri sera a Rivoli, dove una partita di basket femminile del campionato Under 18 è degenerata in rissa, costringendo l'arbitro a sospendere l'incontro.

Di fronte vi erano la Polisportiva Pasta e il Conte Verde Rivoli, in campo all'Istituto Natta.

Ad un certo punto, un'atleta della squadra di casa, S.M., ha colpito con un pugno al volto l'avversaria A.G. e le procurato la frattura del setto nasale, dopo che già in precedenza c'erano state alcune scintille e scontri di gioco.

A quel punto stava per scatenarsi il finimondo e l'arbitro, in accordo con le due società, ha deciso di sospendere la gara.

La giocatrice colpita è stata costretta a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso di Rivoli.

"Mai mi era capitato in anni da allenatrice e prima da giocatrice di assistere a una scena del genere" ha commentato sconsolata l'allenatrice della Polisportiva Pasta Andrea Duò.

Purtroppo c'è sempre una prima volta.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium