/ Volley

Volley | 20 marzo 2018, 08:00

Continua il momento altalenante del Sant'Anna Tomcar, battuto 3 a 0 dal Novi

Dopo la buona prestazione sfoggiata con PVL in casa, a Novi Ligure il tracollo

Continua il momento altalenante del Sant'Anna Tomcar, battuto 3 a 0 dal Novi

Continua il momento altalenante del Sant'Anna che a una buona prestazione (come quella con PVL in casa) ne fa seguire una decisamente opaca subito dopo (in trasferta con Novi).

Come parziale attenuante va sottolineato l'infortunio che ha tolto Ciavarella dalla lista dei disponibili per la trasferta giusto durante l'ultimo allenamento della settimana. Per due set però i sanmauresi son sembrati insolitamente remissivi di fronte all'aggressività a muro e in difesa dei padroni di casa, capaci di coprire molto efficacemente con Quaglieri e rigiocare con pazienza su palla alta a Moro (inarrestabile con 20 punti e quasi il 60% in attacco) e Bettucchi. Non basta la buona prova di squadra in ricezione (66% di perfette) poiché il capitale accumulato non viene convertito in attacchi di successo (37% contro il 60 dei biancoblu).

Per i primi due set i biancorossi vengono irrimediabilmente staccati in avvio, obbligati a inseguire a distanze sempre maggiori, chiudendo con distacchi consistenti. Gli ingressi dalla panchina non risolvono le difficoltà e Novi si trova 2-0 giocando una pallavolo molto redditizia e con scarse sbavature. In avvio il break novese è immediato con Zappavigna e Bettucchi che firmano il 3-1. Gli ospiti cercano di restare in scia fino all'8-6, poi calano 12-7 e 20-14 col trio Moro-Zappavigna-Bettucchi a colpire ripetutamente.

Guido e Semino conducono Novi fino al 25-16. Anche nel parziale successivo i padroni di casa danno una scossa immediata al punteggio staccandosi 8-3 senza lasciare spazio di replica al Sant'Anna che scivola via via indietro fino al 18-9, chiudendo in parziale rimonta 25-15. Un segnale di riscossa nel gruppo s'intravvede nel terzo set. Turno dai 9m di Vajra e strappo 1-4 chiuso da un servizio vincente su Bettucchi. Novi però risale con pazienza e proprio sui servizi di Bettucchi richiude il buco e si porta 11-12. L'equilibrio dura fino al 16-15. Un attacco di Moro porta a 4 i punti di vantaggio novesi (19-15). I biancorossi tentano con grinta di recuperare ma si fermano sempre alle soglie della parità (19-17; 22-20; 24-22) e capitolano di fronte al punto numero 20 del solito Moro.

Ora fondamentale è riprendere il cammino con il giusto atteggiamento a partire dal prossimo (e quanto mai impegnativo) turno interno con Cuneo per non essere coinvolti nel gruppone di centroclassifica dopo un ottimo campionato.

NOVI PALLAVOLO - SANT’ANNA TOMCAR: 3-0 25-16; 25-15; 25-22)

Arbitri: Alfredo Claudio Conti, Luca Ferrari

NOVI: Corrozzatto 2, Moro 20, Semino 7, Zappavigna 15, Bettucchi 9, Guido 8, Quaglieri (L); Romagnano, Volpara 1, Capettini n.e., Prato n.e., Bonvini (L2) n.e., Repetto n.e. All. Quagliozzi.

SANT'ANNA: Vittone, Fumagalli 2, Giraudo 7, Vajra 10, Robazza 4, Graziana 9, Pagano (L); Sangermano 1, Mura, Scollo n.e., Carlevaris, Tanga. All. Simeon, Colombo

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium