/ Sport invernali

Sport invernali | 22 marzo 2018, 06:00

Pericolosi accumuli di neve alquanto instabili prevalentemente sui versanti soleggiati

Sui versanti in ombra, alle quote comprese tra i 2000-2600m, è ancora possibile provocare il distacco di lastroni, anche al passaggio del singolo sciatore sui settori di confine, e soprattutto al passaggio di due o più sciatori su quelli prossimi alla pianura

Pericolosi accumuli di neve alquanto instabili prevalentemente sui versanti soleggiati

L'azione eolica persistente determina un ulteriore incremento dei lastroni sui versanti alle esposizioni meridionali, e un progressivo indurimento su quelli settentrionali, specialmente al di sopra del limite del bosco.

Sui versanti soleggiati sarà ancora possibile sollecitare gli accumuli recenti, anche con debole sovraccarico, su numerosi pendii ripidi, in corrispondenza di creste, imbocchi di canali e cambi di pendenza.

Sui versanti in ombra, alle quote comprese tra i 2000-2600m, è ancora possibile provocare il distacco di lastroni, anche al passaggio del singolo sciatore sui settori di confine, e soprattutto al passaggio di due o più sciatori su quelli prossimi alla pianura.

L'attività valanghiva spontanea sarà in generale diminuzione e limitata ai versanti soleggiati, dove il

riscaldamento diurno potrà favorire il distacco di valanghe di neve a debole coesione e di lastroni dai pendii ripidi non ancora scaricatisi.

(Fonte Arpa)

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium