/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | domenica 15 aprile 2018, 09:00

Juve, con la Samp per voltare pagina dopo Madrid. Allegri: "C’è da portare a casa campionato e Coppa Italia"

Alle 18 i bianconeri tornano in campo a pochi giorni di distanza dalla beffa patita in Champions League: all'Allianz Stadium arrivano i blucerchiati di mister Marco Giampaolo.

Juve, con la Samp per voltare pagina dopo Madrid. Allegri: "C’è da portare a casa campionato e Coppa Italia"

Dimenticare la beffa Real. La Juventus torna in campo quest'oggi contro la Sampdoria (ore 18, arbitro Maurizio Mariani di Aprilia) e prova a voltare pagina a pochi giorni dall'atroce delusione patita al Santiago Bernabeu contro i campioni d'Europa. All'Allianz Stadium arrivano i blucerchiati di Marco Giampaolo e Massimiliano Allegri, allenatore bianconero, chiede ai suoi una risposta immediata per ritrovare immediatamente la fiducia necessaria in vista del finale di stagione:

"Bisogna essere tutti pronti, è come contro il Benevento - le parole del tecnico bianconero a proposito del match con i liguri - dobbiamo fare una partita di rabbia, quella accumulata a Madrid. In porta gioca Buffon, mentre Cuadrado torna titolare. Davanti devo valutare, a destra in difesa uno tra Lichtsteiner e Howedes. Higuain? Ha fatto una buona partita in Champions, da qui alla fine deve essere l’uomo determinante per portarci a vincere lo Scudetto".

Nel corso della conferenza stampa che ha preceduto l'impegno odierno, non poteva mancare un ultimo pensiero sulla sfida di mercoledì scorso in Champions League:

"Non possiamo cambiare il risultato e niente altro di quella serata - ha dichiarato Allegri - è stata una bella sfida, contro giocatori galattici che non hanno mai mollato una virgola: una delle migliori gare giocate dalla Juve in Champions. Buffon? Facile giudicare da fuori, in quelle situazioni bisogna trovarsi. Dalla poltrona senza emozioni il giorno dopo è facile giudicare le sue parole: sfido qualunque persona al mondo a non avere una reazione, altrimenti ci vuole un corso di psicologia. Ma ora basta parlare del Real, pensiamo alla Samp".

In conclusione, il mister livornese ha risposto così ad una domanda sul suo futuro: "Con la società non ci siamo ancora parlati, ma ora pensiamo agli obiettivi: c’è da portare a casa campionato e Coppa Italia, siamo alla stretta finale".

In casa Sampdoria, ecco le parole di mister Giampaolo: "Sappiamo di affrontare una partita proibitiva - ha confidato l'allenatore sampdoriano - dopo la sconfitta dell’andata la Juventus non ha più perso: affronteremo una squadra fortissima. Le parole di Buffon post Real Madrid? Buffon non fa l’amministratore delegato, ma il calciatore e va capito: comprerebbe il tempo per tornare indietro e poter vincere la Champions League".

 

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Higuain.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

 

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, G. Ferrari, Regini; Praet, Torreira, Linetty; Caprari; Quagliarella, Zapata.

ALLENATORE: Marco Giampaolo.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore