/ Volley

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Volley | lunedì 16 aprile 2018, 10:59

Inizia con un 3 a 1 alla Delta Informatica Trentino il cammino del Fenera Chieri ’76 nei play-off

Gara 2 alle 20.30 di mercoledì a Trento. Eventuale Gara3 alle 17 di domenica 22 al PalaFenera

Inizia con una vittoria (3-1) l’avventura nei play-off del Fenera Chieri ’76, opposto in gara1 dei quarti di finale alla Delta Informatica Trentino. Come già nei due precedenti stagionali le ragazze di coach Secchi si aggiudicano la sfida con le trentine, portandosi in vantaggio nella serie che vedrà Gara2 andare in scena mercoledì (ore 20,30) a Trento. L’eventuale gara3 si giocherà domenica 22 (ore 17) al PalaFenera.

De Lellis e compagne perdono il primo set sul filo di lana (23-25), aggiudicandosi il secondo set col medesimo punteggio a parti invertite. Terzo e quarto set registrano tira e molla fra le due squadre, con le padrone di casa che trovano il guizzo vincente nel finale.

La miglior realizzatrice dell’inconto è Angelina con 21 punti, ma merita una menzione speciale Sofia Moretto che subentra a Manfredini a metà del terzo set dando un contributo decisivo.

Primo set – Sul 4-4 la Delta Informatica Trentino compie il primo strappo e sale a 5-10 sfruttando al meglio il servizio di Gaia Moretto. Dopo il primo time-out di coach Secchi è un muro di Manfredini a muovere di nuovo il punteggio del Fenera Chieri ’76. Le distanze restano invariate fino al 12-16. Qui le biancoblù riducono velocemente il passivo e capovolgono il punteggio in 19-18 con due colpi di Middleborn. Sul 20-18 l’inerzia sembra ormai in mano a Chieri, ma un errore al servizio e due punti di Fondriest ribaltano lo score in 20-21. Le sorti del set si decidono sul 23-23: un attacco vincente di Fiesoli e un muro su Manfredini portano al giro di campo sul 23-25. Miglior realizzatrice è Kiosi con 6 punti, di pregevolissima fattura. Da parte chierese pesano in negativo i 5 errori al servizio e le difficoltà in ricezione.

Secondo set – Subito indietro di un paio di punti, il Fenera Chieri ’76 pareggia a 8 e passa a condurre per la prima volta sul 12-11 con un primo tempo di Akrari. Il successivo mani-out di Angelina spinge coach Negro a fermare il gioco. Nel prosieguo c’è a un leggero tira e molla fra le due squadre, senza che però che biancoblù vengano mai sorpassate. Nel finale le padrone di casa allungano da 21-20 a 24-21. Un errore al servizio e uno in attacco fanno volare via le prime due palle set. Coach Secchi chiama time-out, al rientro in campo si assiste a un combattutissimo scambio che vede il Fenera costretto sulla difensiva, finché l’attacco fuori di Kiosi chiude le ostilità 25-23.

Terzo set – Avvio di set nel segno degli errori, su entrambi i fronti. Il Fenera arriva in doppia cifra in vantaggio 10-8, ma Trentino ribalta il punteggio in 10-11. Sul 12-12 Sofia Moretta dà in cambio a Manfredini. Indietro di un punto o due, Chieri torna sopra sul 19-18 con un muro di De Lellis, quindi da 21-20 strappa a 24-21. Un muro di Sofia Moretto su Dekany concretizza la prima palla set: 25-21.

Quarto set – Sofia Moretto viene confermata nel sestetto iniziale. Sono soprattutto i suoi attacchi a tenere il Fenera Chieri ’76 in parità fino al 10-10. Su battuta di Kiori le trentine compiono un break a 10-14, coach Secchi chiama time-out e Perinelli firma l’11-14 con una diagonale strettissima, la stessa Perinelli va al servizio e con due ace le biancoblù azzerano il ritardo. Sul 16-15 si registra un nuovo break della Delta Informatica che sale a 16-20. Angelina interrompe il filotto ospite. Va in servizio De Lellis: il suo turno si battuta si concluderà direttamente sul 25-20 con un incredibile 9-0 a favore di Chieri, propiziato dal muro-difesa (in evidenza Akrari) e dall’efficace azione in attacco di Sofia Moretto e Angelina.

Coach Luca Secchi commenta: “È stata una partita molto agonistica, nel bene e nel male. All’inizio erano un po’ contratte entrambe le squadre, ma da parte nostra è stato troppo evidente perché il numero di errori è stato imbarazzante. Ci siamo ripresi piano piano andando in crescendo. Pur giocando contro una squadra bella tonica e ordinata siamo riusciti a fare la differenza nelle ultime battute, soprattutto del quarto set, con una tenuta molto attenta nel muro-difesa. Questa gara ci deve insegnare che i play-off vanno giocati con un po’ più di spregiudicatezza, con la testa più sgombra e le gambe leggere”.

Fenera Chieri ’76-Delta Informatica Trentino 3-1 (23-25; 25-23; 25-21; 25-20)
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 4, Manfredini6, Middleborn 10, Akrari 14, Angelina 21, Perinelli 10; Bresciani (L); Sandrone, Sofia Moretto 7. N.e. Colombano, Salvi, Lualdi, Mezzi. All. Secchi; 2° Sinibaldi.

DELTA INFORMATICA TRENTINO: Moncada 1, Kiosi 16, Gaia Moretto 13, Fondriest 15, Dekany 8, Fiesoli 9; Zardo (L); Moro, Michieletto 3. N.e. Carraro, Fucka, Antonucci. All. Negro; 2° Avi.

ARBITRI: Rossi di Imperia e Marotta di Firenze.

NOTE: presenti circa 600 spettatori. Durata set: 28’, 30’, 27’, 29’. Errori in battuta: 9-8. Ace: 3-4. Ricezione positiva: 55%-58%. Ricezione perfetta: 23%-38%. Positività in attacco: 38%-37%. Errori in attacco: 13-13. Muri vincenti: 17-8.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore