/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 20 aprile 2018, 14:30

CORSA SALVEZZA IN ECCELLENZA - Denso e Alpignano hanno in mano il destino del Rivoli. E l'Union...

Ultimi punti da conquistare per i valsusini e per il Chisola. Dietro tutti in apnea

Mister Panetta (Denso)

Mister Panetta (Denso)

E' il momento di fare i calcoli in Eccellenza B, soprattutto per quanto riguarda la corsa alla salvezza. Se in testa la Pro Dronero ha un buon +3 sulla Cheraschese a tre giornate dalla fine in fondo alla classifica ci sono quasi tutte le torinesi impegnate ad evitare playout e ritorno in Promozione. Ecco la situazione.

Tra le curiosità c'è il fatto che una doppia vittoria di Denso e Alpignano e una sconfitta del Rivoli avvicinerebbe in modo quasi definitivo proprio i rivolesi (a quel punto a -17 dalla sestultima a due giornate dal termine) alla Promozione. Lo stesso Rivoli, davvero mai domo e gasato dal 3-1 sul Chisola, ha però modo di fare la corsa sull'Albese (impegnata domenica contro la Cheraschese) e di puntare su altri calcoli...

CHISOLA 42: dopo aver oltrepassato i 40 punti la squadra di Mezzano si è un po' seduta e ha perso le ultime quattro gare, complicandosi la vita. Asca, Pinerolo e Saluzzo sono gli ultimi avversari del club di Vinovo che proprio domenica, contro il neoretrocesso Asca, può avvicinarsi all'aritmetica salvezza.

BENARZOLE 41: i cuneesi non possono lasciare punti al Rivoli, avversario di domenica prossima, ma potrebbero comunque fare tre passi avanti a due giornate dal termine contro il neoretrocesso Asca. Alla fine chiusura con il Pinerolo, probabilmente già condannato ai playout.

UNION BUSSOLENO BRUZOLO 40: Savio Rocchetta (ancora in corsa per i playoffs), Rivoli e Asca sono gli ultimi avversari della squadra di Falco. Fondamentale è vincere subito, domenica, per non dover gestire con l'ansia la probabile disperazione del Rivoli. L'ultima gara con il neoretrocesso Asca tranquillizza comunque, in parte, l'ambiente...

ALPIGNANO 38: Saluzzo, Pro Dronero e Cheraschese per gli uomini di Gatta, di fatto arbitri della corsa al titolo. Tre gare toste che l'Alpignano può portare comunque a casa e l'ha dimostrato in partite anche sfortunate.

DENSO 38: duello a distanza con l'Alpignano a pari punti. Per la Denso restano i match contro Atletico Torino (ultima spiaggia), Olmo e Alfieri Asti (due squadre che ad oggi disputerebbero i playoffs). 

PINEROLO 33: Fossano, Chisola e Benarzole gli ultimi avversari dei pinerolesi. Tre gare insidiose contro avversari che stanno cercando o i playoffs, come nel caso del Fossano di Viassi, o la salvezza.

ALBESE 29: in pochi si aspettavano ad Alba di ritrovarsi oggi con l'acqua alla gola. L'Albese è costretta a fare punti sempre con Cheraschese, Atletico Torino e Olmo per giocarsi tutto contro il Pinerolo, probabilmente fuori casa ai playout, e per evitare di farsi sorpassare clamorosamente dal Rivoli.

RIVOLI 24: Benarzole, Union Bussoleno e Savio Rocchetta tra il Rivoli, i playout o il ritorno in Promozione. I Lupi di via Isonzo sono ad un bivio e già domenica alle ore 17 potrebbero essere completamente diversi tutti i calcoli di classifica, nel bene o nel male. La squadra di Nisticò, intanto, è costretta a battere senza alternative il Benarzole per sperare di chiudere a -10 punti dalla sestultima o di sorpassare l'Albese.

ATLETICO TORINO 23: quattro sconfitte nelle ultime cinque gare (in mezzo l'incredibile 2-2 con la Pro Dronero) hanno portato l'Atletico in zona-Promozione. Serve un miracolo contro Denso, Albese e Corneliano Roero, anzi, più di un miracolo: vincendo le tre gare restanti, unica soluzione per sperare ancora, e portandosi a quota 32 questo punteggio potrebbe non bastare ai torinesi se Albese e Rivoli, oppure Denso e Alpignano (al sestultimo posto) dovessero muovere la classifica.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium