/ Altri sport

Altri sport | 24 aprile 2018, 13:04

Ginnastica Victoria di Torino: “Grintose e pronte per la seconda tappa del campionato. Poi massima concentrazione per la finale di Torino”

La ginnastica artistica italiana si prepara ad affrontare un altro grande appuntamento del calendario agonistico: la seconda tappa del Campionato di Serie A e B maschile e femminile il 4 e il 5 maggio, a Milano. Poi l’8 e il 9 giugno al PalaVela di Torino

Martina Natale, capitano della squadra femminile di serie A della S.G.Victoria

Martina Natale, capitano della squadra femminile di serie A della S.G.Victoria

Dopo il prestigioso appuntamento dello scorso fine settimana - che ha visto la squadra italiana femminile juniores imporsi sulla Russia e sulle francesi, conquistando così il primo posto all’undicesima edizione del Trofeo Città di Jesolo, - la ginnastica artistica italiana si prepara ad affrontare un altro grande appuntamento del calendario agonistico: la seconda tappa del Campionato di Serie A e B maschile e femminile. 

Il 4 e il 5 maggio, a Milano, andrà in scena la seconda delle tre competizioni del Campionato Nazionale a squadre, che si concluderà poi l’8 e il 9 giugno al PalaVela di Torino. 

Grande fermento in casa S.G. Victoria Torino che, come da ormai diversi anni, non solo organizzerà la tappa conclusiva del campionato, ma schiererà la formazione femminile in serie A e quella maschile in serie B, che già si sono distinte per grande grinta e tenacia in occasione della prima tappa del campionato svoltasi ad Arezzo lo scorso 2 e 3 marzo. 

Buona partenza per la compagine femminile, seguita da Alessio Corsato, Monica Robucci e Patrizia Signor, formata da nove ginnaste, di cui 5 junior: Martina Natale - capitano della squadra-, Alice Porcu, Alice Sereno, Dinah Pisoni, Carola Macchia, Silvia Barchi, Alexia Varesio, Olivia Di Gregorio e Sara Ortuso. 

Siamo partite con qualche errore, forse frutto di una squadra molto giovane e una gara particolarmente veloce nei tempi” ha dichiarato Martina Natale. “Belle prestazioni al corpo libero, poi abbiamo accusato un po’ di fatica. La poca esperienza delle ginnaste più giovani potrebbe aver inciso, ma ora siamo pronte e grintose per affrontare la seconda tappa. Stiamo lavorando molto e gli allenamenti sono la riprova della crescita che stiamo vivendo come squadra

Martina, atleta della Victoria Torino dal 2014, è il capitano della squadra di serie A da ormai un paio di anni e, nonostante la differenza di età con alcune delle sue compagne di squadra, si dice “ molto legata alle altre ragazze. Oltre a condividere tanti allenamenti (ben 6 allenamenti a settimana da 4 ore l’uno, ndr), ci lega una bella amiciziaMi sento un po’ un punto di riferimento per le più giovani, mi piace far sapere loro che in me possono trovare sostegno ai piedi degli attrezzi ma anche incoraggiamento nei momenti più difficili. Le sprono sempre a dare tutte se stesse, possono fare prove determinanti in campo gara.” 

Passione, determinazione e tanta voglia di dimostrare di poter dire la sua agli attrezzi. Martina è una ginnasta modello e una brava studentessa universitaria in Chimica: con il sogno di continuare a lavorare nel mondo dello sport una volta conclusa la carriera da atleta, spera di poter diventare fisioterapista. “Non posso immaginare di smettere di praticare questa disciplina, lo sport è una passione troppo grande. Ho iniziato a fare ginnastica fin dalla scuola elementare. Certamente le amicizie nate in palestra mi hanno dato la forza di continuare, ma quando mi alleno sono concentrata e determinata a tal punto che passa tutto in secondo piano.” 

Grande attesa quindi per la seconda tappa del campionato che sarà l’ultimo appuntamento primo del gran finale torinese: “Gareggiare a Torino mi dà sempre una carica pazzesca. “ Come spiega Martina, determinante non è però la presenza di amici e parenti che fanno il tifo per le ragazze, ma “avere tutto lo staff della Victoria accanto a noi. Seppur impegnati nell’organizzazione della gara, tutti i compagni di allenamento, lo staff e i tecnici, lì, pronti a supportarti e a fare il tifo per te, regalano una sensazione bellissima.” 

In attesa del gran finale torinese, lo sguardo delle squadre è però rivolto alla seconda tappa di Milano, mentre la S.G. Victoria continua i preparativi per l’8 e il 9 giugno, dove si prospetta un’altra grande competizione all’insegna dello spettacolo, dello sport e del grande entusiasmo. E come dice il capitano della squadra, “Non si può perdere l’occasione di assistere a un evento di questo calibro. La ginnastica artistica, che se ne conoscano i regolamenti o meno, è uno sport bellissimo da vedere. E’ uno spettacolo. Una forma d’arte”. 

 

E nessuno come la S.G. Victoria Torino saprebbe dare maggior risalto a questa arte. 

BIGLIETTERIA

I biglietti per la tappa conclusiva di Torino sono acquistabili sul sito ufficiale della manifestazione www.victoriaseriea.it o direttamente al PalaGinnastica di via Pacchiotti 71 a Torino, a partire da 8 euro. 

Per info: info@victoriaseriea.it - biglietti@victoriaseriea.it, oppure 011 774 0332

LA GINNASTICA SOCIAL 

Come nelle passate edizioni, la società ha messo in palio alcuni Pass per la Finale di Serie A del prossimo 9 Giugno 2018 al Palavela di Torino. Grazie alla collaborazione con Gli Elfi, oltre al pass per poter assistere alla gran Finale, in palio ci sono tanti premi. Partecipare al contest è facilissimo ed è aperto a tutti coloro che hanno un account Instagram. Tra tutti i partecipanti, verrano estratti 3 vincitori, che potranno aggiudicarsi pass, body, zaini e tanti altri premi. 

Partecipare è semplice. Basterà seguire il profilo uffciale su Instagram @ginnasticaserieatorino, mettere il like al post del concorso e taggare nei commenti 2 o più amici e ripostare la foto sul vostro account taggandoci e usare gli hashtag #GinArtTo e #GliElfi.

Sarà possibile partecipare al contest fino alle ore 22 del 30 aprile. I vincitori verranno sorteggiati tra i partecipanti che abbiano rispettato tutte le indicazioni come da regolamento. I vincitori verranno prima contattati via Direct e poi annunciati pubblicamente sul nostro profilo Instagram il 9 Maggio 2018.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium