/ Calcio

Calcio | 26 aprile 2018, 14:29

IL RECORD DEL CARRARA - Cade anche la Viguzzolese, è l'unica imbattuta in Piemonte su 530 squadre!

Tre giornate al termine: la capolista si gioca la Promozione con il Caselle. Ecco la situazione

Il Carrara di Ragazzoni

Il Carrara di Ragazzoni

Deve essere una bella soddisfazione rappresentare l'unica squadra imbattuta in Piemonte e Valle d'Aosta su...530 formazioni del calcio dilettantistico! Nello specifico: 18 di serie D, 36 di Eccellenza, 64 di Promozione, 120 circa di Prima Categoria, 160 circa di Seconda e 135 circa di Terza. Se ne può vantare il Carrara, che già ci aveva regalato 11 vittorie consecutive in Prima Categoria 2016/2017. Questa volta il club di corso Appio Claudio a Torino ha saputo fare di più e magari, chissà, riuscirà a non perdere mai per tutta la stagione 2017/2018.

Intanto è caduta la Viguzzolese, squadra di Viguzzolo, 3200 abitanti in provincia di Alessandria. Questo club condivideva il record di imbattibilità assieme al Carrara e domenica scorsa è stato sconfitto 2-1 in casa della Mornese. I torinesi, dunque, restano gli unici imbattuti a nord ovest!

CARRARA E CASELLE, IL RUSH FINALE

In Prima girone D mancano ora tre giornate al termine della stagione e una tra Carrara (55) e Caselle (52) salirà di categoria balzando in Promozione. Per il Carrara sarebbe storia vera (non è mai successo da quando il club è stato fondato), per il Caselle sarebbe un gradito ritorno. Ecco la situazione delle ultime partite (in maiuscolo le gare in trasferta).

CARRARA: River Mosso, SPORTING CENISIA, Pianezza. Tre gare toste. Il River è abbastanza certo di disputare i playoffs contro la quarta, ma resta una corazzata difficile da piegare. Lo Sporting e il Pianezza, invece, avranno tutto l'interesse di vendere cara la pelle per accorciare il gap (che dovrà essere inferiore ai 10 punti) sulla seconda, il Caselle appunto. Ma paradossalmente più il Caselle correrà dietro al Carrara, meno ci sarà la possibilità per queste squadre di disputare i playoffs...

CASELLE: CNH INDUSTRIAL, Olympic Collegno, VALDRUENTO. Sulla carta tre match meno complicati del Carrara, ma ci sono sempre tre punti da recuperare. Il Cnh potrebbe considerarsi già salvo e tranquillo, l'Olympic potrebbe ritrovarsi in Seconda già domenica (ma abbiamo visto miracoli sportivi da quelle parti...) e il Valdruento all'ultima giornata potrebbe non riuscire più a raggiungere i playoffs. Un dato statistico: dal 10 dicembre al 15 aprile solo il Carrara, e forse non è un caso, è riuscito a battere senza mai far tirare in porta i rossoneri.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium