/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | lunedì 14 maggio 2018, 17:00

Gli straordinari in ufficio? Da oggi i non sono più un problema alla Uisp

Il martedì l'appuntamento è dalle 18 alle 19 con una lezione posturale abbinata al pilates, mentre il giovedì dalle 18 alle 19 se il meteo è clemente si va a camminare, l'alternativa è l'aerobica

Gli straordinari in ufficio?  Da oggi i non sono più un problema alla Uisp

L'esercizio fisico in ufficio può diventare luogo privilegiato, per tutelare la propria salute, contro i rischi dell'eccessiva sedentarietà dovuti a ore e ore passate fermi davanti al monitor di un computer.

Ne sanno qualcosa, tutti coloro che lavorano nel mondo dello sport, non quello praticato, ma quello gestionale. Si occupano di promuovere corretti stili di vita attraverso la pratica sportiva e poi sono i primi a dover fare i conti con lunghi ed estenuanti orari di lavoro e niente attività fisica.

"Il rischio è che si parli bene ma si razzoli male - spiega la presidente della Uisp Piemonte, Patrizia Alfano. Molti di noi praticano sport, ma irregolarmente".

Dunque perchè non organizzarsi sul luogo di lavoro per dare continuità e regolarità all'attività fisica?

La Uisp di via Nizza 102 ha istituito per le proprie dipendenti alle prese con pc, telefono e documenti per lunghe ore, due sessioni di allenamento al termine della giornata.

Il martedì l'appuntamento è dalle 18 alle 19 con una lezione posturale abbinata al pilates, mentre il giovedì dalle 18 alle 19 se il meteo è clemente si va a camminare, l'alternativa è l'aerobica.

La sala riunioni  diventa palestra, basta spostare le sedie e portarsi i tappetini.

Un'ottima politica sul posto di lavoro perchè dati alla mano l'attività fisica favorisce una maggiore produttività e aumentato la collaborazione e la condivisione tra i dipendenti.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore