/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | mercoledì 16 maggio 2018, 14:02

I risultati del Campionato Regionale Campagna di Lombardore

I Campionati Italiani tiro di campagna, a Pratoni del Vivaro (Roma) il 23 e 24 giugno

Si è svolto domenica al Parco Campofelice di Lombardore (Torino) il Campionato Regionale Campagna, appuntamento clou per quanto riguarda il calendario regionale di specialità. Ottima l'organizzazione, a cura della Compagnia Arcieri di Volpiano in collaborazione con il Comitato Regionale FITARCO Piemonte. La gara è scattata alle 9 e ha visto i circa 100 arcieri partecipanti impegnati in una prima fase di qualifica (con premiazioni di classe) e successivamente in una seconda fase a scontri diretti per l'assegnazione dei titoli regionali assoluti individuali e a squadre.

Nella divisione arco olimpico maschile il campione regionale 2018 è Giorgio Botto (Arcieri delle Alpi), che in finale ha superato 56-46 Claudio Dalmasso Gros (Tir A La Mira). Terzo posto per Claudio Rovera (Arcieri delle Alpi), che nella sfida per il bronzo ha sconfitto 50-40 Pietro Castelli (Vercelli Archery Team). In campo femminile titoli per Anna Botto (Arcieri delle Alpi), a segno con il punteggio di 50-46 su Gloria Trapani (Iuvenilia). Sul terzo gradino del podio è salita Francesca Bonetti (Ar.Co. Arcieri Collegno), vincitrice della finalina contro Cristina Boglietti (Vercelli Archery Team) con il punteggio di 41-38.

Nel compound maschile l'oro è andato a Gianluca Ruggiero (Iuvenilia), vincitore nell'ultimo atto del campionato 67-64 s Antonio Pompeo (Arcieri delle Alpi). Terza piazza per Marco Bruno (Compagnia Arcieri di Volpiano), di misura 62-61 su Marco Galfione (Arcieri del Chisone) nel match per il bronzo. Nella stessa divisione femminile si è laureata campionessa regionale Chiara Marinetto (Arcieri delle Alpi), 57-47 su Silvia Todesco (Ar.Co. Arcieri Collegno). Isabella Ferrua (Ar.Co. Arcieri Collegno) ha invece portato a casa la medaglia di bronzo, aggiudicandosi 60-47 la finalina con Debora Boggiatto (Ar.Co. Arcieri Collegno).

I titoli regionali dell'arco nudo sono di Luca Capra (Arclub I Falchi Bra) e Annamaria Cavallero (Arcieri Compagnia degli Orsi), vincitori delle rispettive finali 52-48 contro Ferruccio Berti (Compagnia Arcieri di Volpiano) e 47-36 contro Marta Pavan (Arcieri delle Alpi). Terzo gradino del podio per Riccardo Sino (Iuvenilia) e Carla De Rinaldis (Compagnia Arcieri di Volpiano), che nell'ultimo scontro della loro giornata hanno superato Davide Costantino (Arcieri Compagnia degli Orsi) e Elisa Passiatore (Compagnia Arcieri di Volpiano).

Nella gara di longbow (classe unica) i migliori sono stati Danilo Fornasier e Marina Tesio, entrambi tesserati per gli Arcieri delle Alpi. Per quanto riguarda le prove a squadre, podio maschile per Iuvenilia (Morello, Ruggiero, Sino), Arcieri delle Alpi (Botto, Miceli, Seimandi) e Arcieri Cameri (Marchetti, Tarullo, Veziaga). Medaglie femminili, invece, per Arcieri delle Alpi (Botto, Franchini, Pavan) e Ar.Co. Arcieri Collegno (Bonetti, Ferrua, Nicoletti).

Al Campionato Regionale Campagna hanno partecipato atleti delle divisioni long bow (classe unica), arco olimpico, compound e arco nudo, appartenenti alle classi Giovanissimi, Ragazzi, Allievi, Junior, Senior e Master. Un centinaio in tutto, in rappresentanza di 18 società e dei gruppi sportivi di Aeronautica Militare, rappresentato da Marco Morello, e Fiamme Azzurre, rappresentato da Irene Franchini e Giuseppe Seimandi. Da ricordare infine la data dei Campionati Italiani tiro di campagna, a Pratoni del Vivaro (Roma) il 23 e 24 giugno.

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore