/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 18 maggio 2018, 08:25

(VIDEOGOL) Hsl Derthona-Pianezza 4-1, la rete rossoblù di Pignataro. Mister Bonafede: "Ci abbiamo provato ma..."

I leoni alessandrini portano a casa la Coppa Piemonte Prima Categoria. Mister Bonafede del Pianezza: "Loro farebbero bene anche in Promozione..."

Mister Bonafede, Acampora dell'HSL (miglior giocatore del match) e la festa alessandrina

______________

HSL DERTHONA-PIANEZZA 4-1 - Finale Coppa Prima Categoria

Hsl Derthona: De Carolis, Rolando, Bruni, Assolini, Pappadà, Bidone, Zuccarelli, Acrocetti, Mutti, Acampora, Pellegrino. A disp.: Colombo, Mazzaro, Scali, Canepa, Mandirola, Repetto, Russo. All.: Pellegrini.

Pianezza: Losacco, Muscarella, Mautone, Maniscalco, Sinagra, Bruno, D'Agostino, Piras, Mastrorosa, Rognetta G., Vassallo. A disp.: Liguori, Capraro, Favata, Tesse, Trovero, Pignataro, Rognetta A. All.: Bonafede.

Arbitro: Rossini di Torino (assistenti: Cassella di Bra e Cinato di Nichelino).

Reti: 6' Bidone, 28' Acampora, 10' st Assolini, 28' st Pignataro (P), 31' st Russo

>>> IL TIFO ALESSANDRINO E I GOL DI BIDONE E ACAMPORA: clicca qui

>>> LA FESTA DELL'HSL DERTHONA: clicca qui

>>> LA CRONACA: clicca qui

Troppo forte per il Pianezza l'HSL Derthona, la squadra padrona del girone H di Prima Categoria. E' il club di Pellegrini ad alzare la Coppa Piemonte a Trino e per i rossoblù, che si consolano con il gol-gioiello di Gabriele Pignataro (VIDEO), è la seconda finale persa consecutivamente dopo l'1-0 del Celle nel 2009/2010.

Il commento a fine partita di mister Michele Bonafede del Pianezza: "A volte bisogna solo dire che gli altri sono stati più bravi. Ecco spiegato il punteggio finale. Noi abbiamo provato a giocare, ma abbiamo sbattuto contro la forza fisica e la qualità tecnica di una grande squadra, che a mio avviso vista così farebbe bene anche nel girone torinese di Promozione. Il gol preso dopo sei minuti, naturalmente, ti smonta...Un conto è andare avanti noi e poi puntare sulle ripartenze e la velocità dei nostri giocatori. Un altro conto è essere puniti al primo errore e poi dover sbattere contro una difesa che nel girone alessandrino ha preso 12 gol. Dietro sono davvero bravi, solidi e compatti...Non a caso prima di questa partita erano loro i favoriti. Il 2-0 nasce da un dribbling forzato a metà campo e lì forse abbiamo capito che risalire sarebbe stata durissima. Nonostante tutto ciò resta la grande soddisfazione per essere arrivati fino a qui a giocarci questa partita. I ragazzi vanno applauditi per quanto dimostrato e per il loro impegno, peccato non aver portato la Coppa a casa ma non ci sono rimpianti. Abbiamo fatto il massimo, dispiace solo aver preso tre gol su quattro su calcio piazzato e aver mancato l'1-1 con una grossa palla gol subito dopo il loro vantaggio. Adesso a tutta sui playoffs...".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore