/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | giovedì 14 giugno 2018, 16:04

Coppa Europa di nuoto per salvamento, Federico Gilardi e Cristina Leanza in vasca a Eindhoven

Spedizione di 10 atleti di cui fanno parte anche i due piemontesi

Cristina Leanza

Cristina Leanza

La Coppa Europa di nuoto per salvamento è cominciata a Madrid il 5 e 6 maggio e si appresta a vivere il secondo appuntamento in vasca, in programma a Eindhoven il 23 e 24 giugno. Sarà l'Orange Cup, inserita in questo nuovo circuito e anticipata di cinque mesi per evitare la concomitanza con i prossimi campionati del mondo, ad Adelaide dal 20 al 25 novembre. A Eindhoven la nazionale italiana farà il suo esordio in Coppa Europa, con una spedizione di 10 atleti di cui fanno parte i piemontesi Federico Gilardi (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino) e Cristina Leanza (Aquatica Torino). Federico si è recentemente laureato campione italiano assoluto dei 200 ostacoli, Cristina ha invece vinto il tricolore nei 50 manichino, stabilendo il nuovo record italiano. Con loro nuoteranno in Olanda Samantha Ferrari, Silvia Meschiari, Federica Volpini, Andrea Piroddi e Fabio Pezzotti (Fiamme Oro Roma), Marcello Paragallo (Gym Sportmania Scafati), Alice Marzella e Daniele Sanna (In Sport Rane Rosse). Ad accompagnare il gruppo azzurro sarà il commissario tecnico della nazionale Antonello Cano e il tecnico federale Massimiliano Tramontana. La Coppa Europa prevede sei tappe – tre in piscina e altrettante in mare – e Roma, in occasione dei Campionati Italiani Estivi di Categoria, ospiterà il terzo appuntamento in piscina dal 12 al 15 giugno allo Stadio del Nuoto. Le tappe di prove oceaniche sono invece a Ostend (Belgio) il 7 e 8 agosto, a Capbreton (Francia) l'11 agosto e a Wexford (Irlanda) il 1 settembre.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore