/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 17 giugno 2018, 21:02

IL COLLEGNO PARADISO E KANKAM - Per qualcuno è ufficiale, ma il bomber smentisce. Per ora

Il giocatore dell'Infernotto nel mirino delle torinesi dopo la stagione nella cuneese Infernotto

Kevin Kankam

Kevin Kankam

E' ufficiale o non è ufficiale il trasferimento di Kevin Kankam, bomber dell'Infernotto, al Collegno Paradiso? Ricostruiamo la vicenda con il giocatore.

Kankam, origini nigeriane ma torinese doc, ha segnato 33 gol in 30 gare nel 2016/2017 col suo Barracuda. Mauro Gaveglio, ds dell'Infernotto, gli ha fatto fare il salto in Promozione e la missione è riuscita: il classe 1996 si è trovato bene e ha valorizzato il suo talento con una bella salvezza della squadra cuneese neopromossa e 7 gol.

Ora pensa e dice: "Ho chiesto all'Infernotto di poter tornare a giocare vicino casa nel torinese e la società, che si è sempre distinta per la sua grande correttezza, mi ha detto che va bene e che mi avrebbe ceduto in prestito. Torno a sottolineare come l'Infernotto sia un'ottima società e come mi sia trovato alla grande. Semplicemente io abito a Torino e hanno iniziato a chiamarmi alcune società...".

Tra queste il Collegno Paradiso. Ieri si è sparsa la voce di un'ufficialità del trasferimento, ma Kankam precisa: "Mi fa piacere la corte del Collegno Paradiso e ho fatto una chiacchierata, ma la verità è che per il momento non ho detto nè sì e ne no. E' giusto dire che sia vicino al Collegno Paradiso ma non è corretto dire che  sia tutto definito come ho letto da qualche parte. Non voglio proprio che si creino dei malintesi con l'Infernotto, che con me è stato molto disponibile". Il rebus continua, anche perchè nel caso di un prestito le società devono essere d'accordo. E la trattativa, nonostante si sia già parlato di ufficialità, non sembra affatto chiusa...

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore