/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | lunedì 09 luglio 2018, 06:02

Trentanovenne di Giaveno, finisce con il parapendio contro i cavi dell'alta tensione

E' attualmente ricoverato al CTO di Torino in prognosi riservata per trauma alle vertebre e al midollo: le sue condizioni sono gravi

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un 39enne è rimasto folgorato mentre volava col suo parapendio nei cieli di Chialamberto, nel Canavese.

L’uomo,  di Giaveno, era uscito in località Cossiglia quando, intorno alle 23.30, è finito con il mezzo aereo contro i cavi dell’alta tensione, forse a causa di una manovra sbagliato o un cambio di vento.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che, dopo averlo stabilizzato e trasportato in ambulanza a Cafasse, ne hanno disposto il trasferimento con l’elisoccorso al Cto di Torino.

Il 39enne si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata per trauma alle vertebre e al midollo: le sue condizioni sono gravi.

A causa dell’incidente si è verificato un black out nelle zona tra Chialamberto e Groscavallo. I tecnici della società elettrica hanno lavorato tutta la notte per risolvere il disagio e la corrente è tornato solo questa mattina. Sulla vicenda indagano i Carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore