Sport acquatici
lunedì 09 luglio 2018, 12:02

Campionato Regionale di Categoria, i risultati della quarta giornata

E' stato il penultimo appuntamento della stagione per quanto riguarda il calendario agonistico di Piemonte e Valle d'Aosta

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione

Con la spettacolare 4x100 mista si è concluso in serata il Campionato Regionale di Categoria di nuoto, penultimo appuntamento della stagione per quanto riguarda il calendario agonistico di Piemonte e Valle d'Aosta. Quattro giornate di gare in vasca lunga – qualificazioni al mattino e finali al pomeriggio – che hanno radunato al Palazzo del Nuoto di Torino più di 650 atleti appartenenti alle categorie Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior, in rappresentanza di 29 società e per un totale di oltre 2600 presenze gara. Il Centro Nuoto Torino ha vinto la classifica per società, seguito dalla Rari Nantes Torino e dalla Dynamic Sport; completano la top 10 Sisport Spa, CSR Granda, Aquatica Torino, Sa-Fa 2000 Torino, Libertas Team Novara, Swimming Club Alessandria e Centro Nuoto Nichelino. A livello individuale Stefano Saladini (CN Torino, Senior) e Erik Lora (CSR Granda) hanno raccolto cinque titoli; quattro vittorie per Matteo Senor (CN Torino, Senior), Roberta Calò (CN Torino, Cadette), Fabio Fasolo (Sisport Spa, Junior), Simone Torrengo (RN Torino, Junior) e Giulia Teresa Lasorsa (RN Torino, Ragazze).

800 stile libero

Il quarto e ultimo pomeriggio di gare è iniziato con le serie più veloci degli 800 stile libero. Subito in acqua Senior e Cadette, categorie vinte rispettivamente da Benedetta Nada (NC Casale Monferrato, 10'02''61) davanti a Valentina Mantovani (Swimming Club Alessandria, 10'12''11) e da Francesca Fresia (CN Torino, 9'09''25), davanti alla compagna di squadra Chiara Felisso (9'12''63) e a Ginevra Molino (RN Torino, 9'17''30). Titolo Cadetti e record personale per Erik Lora (CSR Granda, 8'26''48), davanti a Fabrizio Bosco (Sisport Spa, 8'58''84). Nella stessa serie hanno nuotato anche gli Junior Andrea Allegretti (Asti Nuoto, 9'01''68 pb) e Daniel Segala (Arona Active, 9'28''65).

Epilogo più unico che raro nella gara Junior femminile, con l'arrivo perfettamente alla pari di Greta Bonada e Anna Chierici, entrambe tesserate per il CSR Granda ed entrambe sul gradino più alto del podio con il personale di 9'04''60 al termine di una gara “a braccetto” e conclusa tra gli applausi di tutti. Terza Letizia Bonfanti (RN Torino, 9'20''09). Prima tra le ragazze Giulia Vetrano (CN Nichelino, 9'21''56 pb), seguita da Carlotta Petitti (Aquatica Torino, 9'25''00) e Giulia Petruzzelli (CN Torino, 9'36''93). Oro Ragazzi per Tommaso Gallesio (CSR Granda, 8'27''22), davanti a Santiago Fernandez De Losada (CN Torino, 8'41''51) e Leonardo Giraudi (RN Torino, 8'44''73).

50 farfalla

Da una delle prove più lunghe del programma allo sprint dei 50 farfalla, che tra i Senior hanno visto la doppietta del Centro Nuoto Torino grazie ai titoli di Maria Chiara Girardi (CN Torino, 27''60) e Stefano Saladini (CN Torino), primo con il personale di 24''86. Sul podio femminile sono salite Aurora Petronio (RN Torino, 28''81) e Beatrice Chierici (Vivisport UISP Fossano, 29''86), mentre le medaglie maschili sono andate a Simone Ponzio (CN Torino, 25''06) e Cristian Natta (Swimming Club Alessandria, 26''02). Titoli e record personali per i Cadetti Roberta Calò (CN Torino, 28''18) e Matteo Piscitelli (Libertas Team Novara, 25''84), vincitori di finali molto serrate. Roberta ha preceduto per due centesimi Carlotta Gilli (RN Torino, 28''20), seconda davanti a Alice Alessandrini (Dynamic Sport, 29''03). Podio maschile in una manciata di centesimi, con Federico Lagna (Dynamic Sport, 25''91) argento e Emanuele Pasta (CN Torino, 25''96) bronzo. Oro e primato personale anche per gli Junior Ilaria Moro (Dynamic Sport, 28''47) e Fabio Fasolo (Sisport Spa, 25''63). Completano il podio femminile Rebecca De Rosa (CN Torino, 29''18) e Cristina Caruso (CSR Granda, 29''25); Riccardo Fiumefreddo (CSR Granda, 25''91) e Andrea Verderosa (CN Torino, 26''01) si aggiudicano le medaglie maschili.

200 misti

Dopo le prime premiazioni della giornata il programma è proseguito con i 200 misti. Testa a testa tra le Senior, vinto da Rebecca Frontera (CN Torino, 2'21''99) davanti a Sara Stevanella (RN Torino, 2'30''48). Matteo Senor (CN Torino, 2'06''24) ha invece preceduto il compagno di squadra Stefano Saladini (2'07''27) tra i Senior, con terzo posto per Diego Siviero (Sisport Spa, 2'22''33). Irene Zanirato (CN Torino, 2'21''70) e Erik Lora (CSR Granda, 2'07''42) sono i campioni regionali Cadetti; sul secondo gradino del podio sono saliti Francesca Racca (CSR Granda, 2'25''28) e Andrea Dellarole (Dynamic Sport, 2'13''17), mentre le medaglie di bronzo sono andate a Chiara Felisso (CN Torino, 2'26''00) e Stefano Felisso (Sisport Spa, 2'14''44).

Record personali per tutti i vincitori delle categorie Junior e Ragazzi. Anita Gastaldi (CSR Granda, 2'20''01) si è imposta tra le Junior davanti a Giulia Carofalo (RN Torino, 2'22''12) e Letizia Bonfanti (RN Torino, 2'23''71). Simone Torrengo (RN Torino, 2'07''10) è il primo Junior, seguito da Gabriele Rizzo (Dynamic Sport, 2'10''17) e Riccardo Melilli (CN Torino, 2'10''94). Arrivo in volata tra le Ragazze, con Beatrice Demasi (2'24''19) davanti alla compagna di squadra Angelica Ferrara (2'24''30) per soli 11 centesimi e Giulia Teresa Lasorsa (2'26''57) a completare un podio targato Rari Nantes Torino. Gabriele Mancini (Dinamica Sport, 2'11''29) è stato il più veloce tra i Ragazzi, davanti a Simone Dutto (CSR Granda, 2'13''92) e Ludovico Viberti (CN Torino, 2'15''18).

50 stile libero

La gara più veloce del programma ha visto in acqua l'azzurro Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), recentemente vincitore dei 100 stile libero al Trofeo Sette Colli e tra meno di un mese impegnato ai Campionati Europei (Glasgow, 3-9 agosto). Il 19enne torinese ha vinto il titolo Cadetti in 22''82 davanti a Giona Mainardis (CN Torino, 24''05), Simone Re (Nuoto Club Torino, 25''08) e Matteo Piscitelli (Libertas Nuoto Novara, 25''08), terzi ex-aequo. Tutti autori del nuovo primato personale gli altri atleti saliti sul gradino più alto del podio. Tra i Senior Emma Bulgarelli (RN Torino, 26''66) ha preceduto Rebecca Frontera (CN Torino, 27''05) e Beatrice Chierici (Vivisport UISP Fossano, 27''51), mentre Cristian Natta (Swimming Club Alessandria, 23''69) ha sopravanzato Matteo Bernardini (Sisport Spa, 24''08) e Gabriele Giaconia (Sa-Fa 2000 Torino, 24''61). Tra le Cadette titolo per Giulia Pontarollo (CN Torino, 26''90), davanti a Carlotta Gilli (RN Torino, 27''14) e Roberta Calò (CN Torino, 27''38).

Sofia Vercellotti (Libertas Team Novara, 26''38) e Fabio Fasolo (Sisport Spa, 23''71) hanno conquistato l'oro Junior; gli argenti sono andati a Iris Pontarollo (CN Torino, 26''84) e Andrea Bergoglio (CN Torino, 24''33), i bronzi a Matilde Vaccaneo (CN Torino, 27''10) e Luca Saluta (CN Torino, 24''48). Tra i Ragazzi, infine, i più veloci sono stati Caterina Momi (Dynamic Sport, 27''51) e Andrea Giordano (CN Torino, 24''78). Un solo centesimo ha separato all'arrivo Elisa Dibellonia (CN Nichelino, 27''80) e Ludovica Pavia (Aquatica Torino, 27''81), mentre argento e bronzo maschili sono andati a Andrea Franchini (Sa-Fa 2000 Torino, 24''98) e Matteo Suardini (CN Torino, 25''23).

100 dorso

I 100 dorso sono stati l'ultima prova individuale del Campionato Regionale e tra i Senior ha visto tornare sul podio Emma Bulgarelli (RN Torino), con il personale di 1'04''75, e Simone Ponzio (CN Torino, 56''93). Emma ha preceduto la compagna di squadra Francesca Cristetti (1'05''82) e Maria Chiara Girardi (CN Torino, 1'05''88), separate da soli sei centesimi; Simone ha messo dietro Alessandro Scarfò (CN Torino, 1'00''17) e Diego Siviero (Sisport Spa, 1'01''29). Nuovo titolo Cadetti per Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino, 57''79), davanti a Emanuele Pasta (CN Torino, 1'00''02) e Simone Re (Nuoto Club Torino, 1'01''45). Tra le Cadette oro per Ludovica Dura (CN Torino), con il personale di 1'05''58 davanti a Camilla Gardin (Dynamic Sport, 1'06''09) e Francesca Racca (CSR Granda, 1'06''47).

Tra le Junior ottima prestazione per Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), azzurrina di nuoto per salvamento, prima con il primato personale di 1'02''94 e seguita da Camilla Giacomini (Dynamic Sport, 1'05''66) e Fabiana Barcia (CN Torino, 1'05''96). Nella stessa categoria maschile vittoria con record personale per Andrea Abbio (CSR Granda, 58''28), primo al termine di un bel testa a testa con Davide Gorgerino (CN Torino, 58''64); terzo Lorenzo Cisaro (CN Torino, 59''49). Due ori targati Rari Nantes Torino tra i Ragazzi, con Giulia Teresa Lasorsa (1'05''90) e Lorenzo Ciancia (59''85, record personale). Medaglie d'argento per Giada Gorlier (1'06''50) e Lorenzo Masoero (Sisport Spa, 1'00''94), bronzo per Vittoria Ormezzano (Sa-Fa 2000 Torino, 1'07''42) e Mattia Faccinti (Sa-Fa 2000 Torino, 1'02''04).

4x100 misti

In serata il programma della quattro giorni di gare si è chiuso con la 4x100 mista. Il Centro Nuoto Torino si è aggiudicato i titoli Cadetti femminile e maschile. Le ragazze hanno chiuso in 4'23''64 davanti alle compagne della squadra B (4'29''73), all'Aquatica (4'30''73) e CSR Granda (4'32''42), rispettivamente argento e bronzo. Il quartetto maschile ha invece vinto in 3'56''91 davanti a CSR Granda (4'00''55) e Dynamic Sport (4'05''65). La Rari Nantes Torino è stata la formazione più veloce tra le Junior con il tempo di 4'22''47, seguita da Dynamic Sport (4'25''71) e Sisport (4'27''98). Grande equilibrio nelle staffette maschili Junior e Ragazzi, entrambe vinte dal Centro Nuoto Torino (3'54''85 e 4'00''39 rispettivamente) in volata sulla Rari Nantes Torino (3'54''98 e 4'00''79). Terzo posto Junior per la squadra B del Centro Nuoto Torino (3'59''50), ma secondo regolamento il bronzo è andato alla Sisport (4'01''44); tra i Ragazzi terza posizione per il Centro Nuoto Torino B (4'04''27), che ha ceduto il terzo gradino del podio all'Aquatica (4'05''37). Tra le Ragazze, infine, le due formazioni della Rari Nantes Torino hanno chiuso in testa, rispettivamente in 4'25''55 e 4'30''79. Argento per il Centro Nuoto Nichelino (4'32''10), bronzo all'Aquatica (4'33''16).

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
SU