/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | martedì 10 luglio 2018, 21:29

CALCIOMERCATO - Gruppo-Mirafiori al Santa Rita, bomber Petrolo al Pianezza: "Non vedo l'ora di iniziare"

Cinque giocatori (e amici) si spostano in Promozione ma sempre nel girone D. Petrolo riparte dalla Prima e dalle ambizioni pianezzesi

Petrolo

PROMOZIONE - PRIMA CATEGORIA

Gli spostamenti di alcuni dei giocatori del Mirafiori 2017/2018 hanno creato nuove dinamiche sul mercato calcistico torinese. Per qualcuno manca solo la firma ma ormai sembra fatta: Davide Rizzi, Roberto Di Lucia, Giacomo Lupano, Simone Marra e Piero Cerrato raggiungono oggi mister Camillo Gialanella dopo l'incredibile favola del Santa Rita che è decollato per la prima volta nella sua storia in Promozione. Si spostano dunque in massa cinque giocatori.

Un sesto, Manuel Petrolo, è ufficialmente un nuovo giocatore e un nuovo bomber del Pianezza.

Ci ha detto: "Voglio ringraziare il Pianezza, il presidente Corrarati, il direttore sportivo Navarra e i mister Delli Santi e Chiapino che mi hanno voluto fortemente facendomi sentire subito a casa. Non è stata una scelta facile perché potevo andare all'Sts dal mio amico Tony Tucci che sta facendo un lavoro straordinario sia con i piccoli che con la prima squadra e voglio fargli i complimenti. L'altra alternativa era raggiungere i miei amici Cerrato, Lupano, Marra, Rizzi e Di Lucia al Santa Rita. Ma il Pianezza mi ha convinto subito".

Ancora sul Mirafiori, un'esperienza che si chiude: "Voglio ringraziare di cuore la banda ex Mirafiori più Luisi, Mario Bruno e Marino perché sono delle persone fantastiche e abbiamo passato due anni insieme fantastici. Ho conosciuto delle persone spettacolari in tutti i sensi, sia sportivo che umano. Mi mancherà giocare, scherzare e vivere lo spogliatoio con loro. La società? Forse io e gli altri abbiamo dato fastidio a qualcuno e hanno deciso di rompere un gruppo fantastico che con qualche piccolo innesto poteva levarsi delle soddisfazioni ancora più grandi". Avevamo già interpellato il Mirafiori che ha più volte ribadito (in articoli precedenti) come nessuno dei giocatori della rosa dello scorso anno sia stato "cacciato" e come non ci fosse minimamente l'intenzione di spaccare un gruppo: la società ha comunicato le sue proposte per la stagione 2018/2019 e non sono piaciute a qualcuno, che ha deciso di cambiare aria. Un punto di vista differente...

Chiude Petrolo: "Tornando al Pianezza non vedo l’ora di iniziare la mia nuova avventura. Auguro un grande in bocca a lupo ai miei compagni ex Mirafiori".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore