/ Ciclismo

Che tempo fa

Cerca nel web

Ciclismo | martedì 10 luglio 2018, 06:00

Ciclismo su strada: il Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Torino si laurea Campione d’Italia a squadre (Foto)

Dopo il bronzo del 2016 e l’argento del 2017, i sabaudi tornano a trionfare nella competizione grazie anche allo straordinario debutto di Paola Bonfanti

La compagine ciclistica del Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Torino interrompe il digiuno e riconquista il gradino più alto del podio ai campionati italiani ASPMI di ciclismo su strada, tenutisi nel fine settimana a Genova.

Un titolo nazionale a squadre che mancava dal 2015 (sebbene nei due anni successivi fossero arrivati un bronzo e un argento, a conferma delle indiscusse qualità degli atleti gialloblù) e accolto con straripante entusiasmo dal responsabile del team ciclistico sabaudo, Andrea Bologna: “Una prestazione eroica - ha commentato -, resa tale dall’ondata di caldo intenso che ci ha accompagnato nelle due giornate di gara e che ha provocato parecchi ritiri. Abbiamo centrato ottimi risultati e desidero complimentarmi con tutti i miei compagni per questa vittoria”.

Tornando alla competizione, sabato 7 luglio è stata disputata la prova in linea lungo un tragitto di 75 chilometri: fra i vigili torinesi si sono imposti Massimiliano Lenta (categoria Veterani 1), la new entry Davide Aghilar (asso del triathlon vincitore della categoria Veterani 2) e, nella categoria donne, Paola Bonfanti, vera rivelazione della kermesse, poiché al debutto assoluto.

Domenica 8 luglio, invece, è stata la volta della cronometro su un tracciato di 12 chilometri, che ha nuovamente sorriso ai piemontesi: oro per Lenta fra i “Veterani 1”, oro per Aghilar fra i “Veterani 2” e oro per Barbara Batel fra le quote rosa.

Degni di menzione anche i risultati conseguiti da Roberto Moretta e Andrea Bologna nella categoria “Gentlemen 1” e da Adriano Petti nella categoria “Veterani 2”.

A margine della trasferta in landa ligure, Andrea Bologna ha voluto rivolgere un sincero ringraziamento “a Valter Gulinatti, stimato collega e organizzatore dei campionati, che si è occupato in toto della manifestazione”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore