/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | venerdì 13 luglio 2018, 18:02

Alpignano, torneo di rugby con i richiedenti asilo dell'ex Parlapà

"In meta per la solidarietà": triangolare con i migranti ed i cittadini del territorio per una giornata di solidarietà. Appuntamento sabato 14 luglio

Il Presidente dell'Associazione Acuarinto, Donato Notonica, ha proposto all’Amministrazione Comunale di Alpignano l’iniziativa "In meta per la solidarietà" il torneo triangolare di rugby a 7.

L'Associazione Culturale Acuarinto, che dal 1996 si occupa di progetti inerenti l'accoglienza, la mediazione linguistica e culturale, l'assistenza amministrativa, l'educazione allo sviluppo e all'intercultura, è attualmente impegnata nella gestione sul territorio nazionale sia dei Centri di Identificazione ed Espulsione (C.I.E.) che Centri di Accoglienza Straordinari (C.A.S.) tra cui quello di Alpignano situato presso l’ex hotel Parlapà di via Fornace.

Al torneo parteciperanno tre squadre formate sia dai richiedenti asilo che da cittadini del territorio. L'iniziativa ha l'obiettivo di coinvolgere attivamente la cittadinanza in modo da richiamare un'attenzione positiva riguardo al tema dell'immigrazione dando risalto alle risorse e alle potenzialità del fenomeno migratorio e lo sport, quale mezzo di comunicazione che non necessita dell'utilizzo della lingua, favorisce l'incontro e crea le condizioni affinché vi sia scambio e possibilità di stringere o rinsaldare i legami sociali tra persone che condividono lo stesso territorio.

Le partite si terranno sabato 14 luglio ad Alpignano presso il parco Bellagarda, Cascina Govean, in collaborazione con l'Associazione Polisportiva Valledora e la Cooperativa Altrochè. L’Amministrazione Comunale ha concesso il patrocinio proprio per favorire il processo di integrazione con eventi e momenti di incontro e condivisione con la cittadinanza.

Offrirà supporto all’associazione Aquarinto fornendo in prestito materiale di proprietà comunale e dando ampio spazio di pubblicità della manifestazione sul sito del Comune e invio della newsletter. Inoltre, l’uso gratuito del parco Bellagarda per la giornata del 14 luglio.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore