/ Atletica

Atletica | 21 luglio 2018, 11:01

Domenica 22 luglio si corre la 30a Corsa in Salita San Giorio-Città

Iscrizioni il giorno della gara, fino a mezz’ora prima della partenza, prevista per le ore 9.30

Immagine di repertorio in una foto dell'Atletica Cumiana

Immagine di repertorio in una foto dell'Atletica Cumiana

E’ la classica corsa in salita di fine luglio su percorso interamente asfaltato, organizzata nel ricordo di don Carlo Martin

Si parte da San Giorio di Susa a quota 442 m (Via Balma) e si arriva in frazione Città a 1108 m. Il percorso è di km 9,250 misurato con rotella metrica e si svolge sul versante meridionale della Valle per cui si trova all'inverso.

Si tratta di una salita dalla pendenza abbastanza costante anche se va detto che la prima parte è più veloce grazie anche ad alcuni tratti in falsopiano e la seconda più impegnativa in quanto la pendenza è costante e minori sono i tratti dove si può rifiatare.

All’ottavo chilometro (quindi quando manca poco più di un km all'arrivo) viene solitamente posizionato un traguardo volante presso la casa di Don Martin a cui la gara é intitolata. Nell'ultimo chilometro la pendenza diminuisce un po’.

Gli ultimi 300 metri si svolgono in pianura lungo la via centrale della frazione dove il percorso è sterrato e anche abbastanza dissestato.

Le iscrizioni si potranno effettuare il giorno stesso della gara, fino a mezz’ora prima della partenza (prevista per le ore 9.30 con ritrovo in piazza Giordano Velino) e costeranno 10 euro.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium