/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | lunedì 06 agosto 2018, 11:00

Elisa Tonello al Fenera Chieri ’76, fra A1 e B2

Completa il roster della prima squadra del Fenera Chieri 76 per la serie A1, ed è anche uno dei punti fermi della seconda squadra che parteciperà al campionato di B2

Elisa Tonello

Elisa Tonello

Due arrivi al prezzo di uno. Elisa Tonello è la giocatrice che completa il roster della prima squadra del Fenera Chieri 76 per la serie A1, ed è anche uno dei punti fermi della seconda squadra che parteciperà al campionato di B2.
Torinese di Caselle, classe 2000, 176 cm, Elisa Tonello è cresciuta nelle giovanili della Lilliput Settimo.

In carriera ha giocato prevalentemente schiacciatrice. Nel 2017-2018 ha difeso i colori del Club Italia in A2 da libero, per tornare al termine della stagione alla Lilliput con cui nell’Under 18 ha vinto il titolo regionale e si è laureata vicecampionessa d’Italia. Grande appassionata di beach volley, nel Fenera Chieri ’76 tornerà a ricoprire il ruolo di schiacciatrice.

"Sono proprio carica all’idea di iniziare questa nuova avventura – le prime parole da biancoblù di Elisa Tonello – L’A1 sarà un altro pianeta sotto tutti punti di vista, anche per il fatto che per la prima volta andrò a vivere da sola e dovrò imparare a cavarmela. Giocherò con gente molto più grande di me e sono sicura che sarà una bella esperienza. Sono felice anche di far parte della B2, spero di dare un mio contributo insieme alle ragazze dell’Under 18".

La seconda squadra iscritta al campionato di B2, grazie allo scambio di diritti col neopromosso San Paolo che farà la serie C al posto del Fenera Chieri ’76, è una delle tante novità che il club biancoblù ha definito per il 2018-2019.
La squadra, guidata da Marco Sinibaldi con l’ausilio di Marco Rostagno e Michele Cogliandro, del preparatore atletico Gianni Rinaldi e della fisioterapista Silvia Brusa Molin, sarà composto prevalentemente da ragazze dell’Under 18, più tre fuori quota: la centrale Giulia Salvi, la palleggiatrice Gaia Dell’Amico e appunto Elisa Tonello. Un gruppo che lavorerà a strettissimo contatto con la prima squadra per sviluppare un comune progetto tecnico.

"Visto che con la promozione della prima squadra in A1 si era aperta una forbice con la seconda squadra iscritta alla serie C, nel percorso di crescita del nostro settore giovanile abbiamo ritenuto importante riavvicinarci partecipando alla B2 – spiega Roberto Ariagno, coordinatore delle giovanili del Fenera Chieri ’76 – L’anno scorso questa vicinanza ha funzionato bene. Contiamo di continuare a lavorare bene. Gli obiettivi sono due: da un lato cercare di mantenere la categoria in B2, una sfida difficile ma molto interessante, dall’altro centrare il miglior piazzamento possibile nell’Under 18 migliorando quanto fatto la scorsa stagione. Siamo entusiasti all’idea che le nostre ragazze possano confrontarsi con una categoria come la B2, e siamo convinti di aver creato un gruppo molto competitivo".

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore