/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | giovedì 09 agosto 2018, 09:58

Campionato di categoria di Roma, terza medaglia "piemontese"

Grazie a Luca Bruno (Aquatica Torino)

Luca Bruno (Aquatica Torino)

Sono circa 800 i nuotatori della categoria Ragazzi impegnati dall'altroieri allo Stadio del Nuoto di Roma per il Campionato Italiano di Categoria di nuoto, che nelle prime tre giornate prevede proprio le gare dedicate alla categoria Ragazzi. Oggi il nostro Comitato Regionale ha raccolto una medaglia di bronzo individuale grazie a Luca Bruno (Aquatica Torino), giunto terzo nei 200 farfalla.

Il programma del pomeriggio si è aperto con la serie più veloce degli 800 stile libero femminili, distanza nella quale Giulia Vetrano (Centro Nuoto Nichelino) ha chiuso al quinto posto con il personale di 9'19''46, due secondi meglio rispetto a quanto nuotato ai recenti regionali di categoria. Due piemontesi in finale A nei 400 stile libero, seconda gara dal pomeriggio.

Tommaso Gallesio (CSR Granda), azzurrino di Mediterranean Cup di nuoto di fondo e argento nella 5 km, si è piazzato sesto in 4'01''63. Già in mattinata aveva abbassato il personale nuotando in 4'02''58 (precedente 4'04''21). Decimo invece Leonardo Giraudi (Rari Nantes Torino), che nelle batterie aveva tolto oltre mezzo secondo al proprio record, chiudendo in 4'04''98. Un posto in finale anche per Ludovico Viberti (Centro Nuoto Torino), settimo nei 200 rana in 2'23''86; tempo di due secondi e mezzo migliore rispetto al suo personale stabilito un mese fa a Torino (2'26''23).

 

Tre i finalisti piemontesi nei 200 farfalla. Medaglia di bronzo e record personale per Luca Bruno (Aquatica Torino), terzo in 2'04''41 alle spalle di Gianfranco Perna (Sun Club, 2'01''94) e Lorenzo Cavedini (Icos Sporting Club, 2'03''82). Il giovane torinese ha tolto 27 centesimi al proprio miglior tempo, nuotato un paio di mesi fa a Torino. Nella stessa finale Simone Dutto (CSR Granda) ha concluso in ottava posizione in 2'07''70.

Quinta, invece, Beatrice Demasi (Rari Nantes Torino), con il tempo di 2'22''62. In chiusura di giornata, nella 4x200 stile libero i ragazzi della Dynamic Sport (Panizza, Pramaggiore, Cacioli, Ongaro) si sono piazzati quinti in 7'56''12; settimi i ragazzi del Centro Nuoto Torino (Fernandez De Losada, Audano, Maurutto, Ghidoni, 7'59''96), ottave le ragazze della Rari Nantes Torino (Demasi B., Regruto Tomalino, Lasorsa, Ferrara, 8'50''84).

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore