/ Tennis

Che tempo fa

Cerca nel web

Tennis | domenica 12 agosto 2018, 09:00

Primi score nel 15.000 dollari del Coutry Club di Cuneo

Oggi gli scontri decisivi per entrare nel main draw. Il via attorno alle 10

La slovacca Ingrid Vojcinakova

Ha preso il via ieri mattina alle 10 la seconda edizione del 15.000 $ ITF femminile al Country Cuneo, torneo che già dallo scorso anno ha rinnovato la grande tradizione organizzativa del circolo di Viale degli Angeli che nei primi anni 2000 aveva visto l’antico 10.000 $ sempre in rosa salire al montepremi di 100.000 $ diventando uno degli appuntamenti clou del circuito, con tanto di firme prestigiose nell’albo d’oro vedi quelli di Flavia Pennetta e Tathiana Garbin, nonché presenze illustri. Basti per tutte quella dell’allora numero 1 del mondo under 18, l’attuale leader mondiale Simona Halep.

Rimanendo all’attualità le prime giocatrici a salire al secondo turno del tabellone di qualificazione sono state oggi la tedesca Sabrina Rittberger, numero 3 del draw, la slovacca Ingrid Vojcinakova, la croata Silvia Njiric e l’azzurra Angelica Raggi. Rittberger, numero 1122 della classifica, a segno per 6-3 4-6 6-2 su Gaia Squarcialupi, al termine di una partita solida e ben condotta soprattutto nei passaggi decisivi della terza frazione. Angelica Raggi ha avuto la meglio su Maria Vittoria Viviani anche in questo caso in tre set. Sembrava tutto facile dopo il netto successo nel set d’avvio (6-0). La reazione della rivale che si è aggiudicata il secondo set al tie-break ha sorpreso Angelica Raggi che però ha saputo rimediare nella terza frazione vinta al decimo gioco per il definitivo 6-0 6-7 6-4. Più facili le affermazioni della Vojcinakova (6-3 6-0 su Alessandra Polese) e della Njric su Anastasia Piangerelli (6-1 6-0). Promossa al 2° turno del draw preliminare anche la francese Manon Peral che ha piegato la wild card locale Maddalena Giordano con un netto 6-1 6-0.

Bene anche l’argentina Victoria Ariadna Beccio, che ha stoppato l’altra racchetta locale Noemi Giraudo concedendole tre game (6-2 6-1). La svizzera Tsygourova ha piegato 6-4 6-1 l’argentina Lucia Zelenka.

Nulla da fare per la monregalese Anna Turco contro la spagnola Angeles Moreno Barranquero, testa di serie numero 7. L’iberica si è imposta 6-3 6-4. I sorrisi in casa Italia sono arrivati grazie al successo di Linda Cagnazzo, con doppio 6-3 ai danni dell’argentina Maria Del Rosario Vazquez, numero 5 del draw. Il derby tra Giorgia Pinto e la torinese Anna Maria Procacci è andato alla prima con lo score di 6-4 6-2. La tedesca Kaufinger, numero 6 della lista, ha piegato l’altra torinese della Stampa Sporting Harriet Hamilton per 6-4 6-1. In un match molto “parlato” l’italiana di origine ungherese Isabella Tcherkes Zade ha avuto la meglio su Alice Vicini, per 6-3 6-4. Francesca Rumi, in un altro derby di giornata, ha fermato la corsa della locale Benedetta Prato. Primo set alla pari, vinto al tie-break dalla Rumi, secondo più agile per il definitivo 7-6 6-1.

Gli ultimi nomi vincenti di primo turno usciranno dai testa a testa tra Scotti e Orlova, Genovese e Carbonaro, Michel e Avvantaggiati.

Oggi gli scontri decisivi per entrare nel main draw. Il via attorno alle 10. 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore