/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | venerdì 05 ottobre 2018, 07:00

Rowing Regatta: oggi la sfida tra Università e Politecnico ai Murazzi

Il momento clou della giornata alle 18.40

Rowing Regatta: oggi la sfida tra Università e Politecnico ai Murazzi

Oggi, venerdì 5 ottobre ritorna la Rowing Regatta, giunta quest’anno alla XXII edizione. La sfida a colpi di remo ormai celebre tra Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torino tornerà ad infiammare le rive del fiume Po. L’evento sarà inserito nel programma dell’Ottobre Remiero Piemontese, che la Federazione Italiana Canottaggio, con l’ausilio dell’Assessorato allo Sport della Regione Piemonte, ha promosso nel novero delle iniziative tese a celebrare il 130 anni di canottaggio della Federazione.

A partire dalle ore 17.20: benedizione delle imbarcazioni presso il rettorato dell’Università degli Studi di Torino, sfilata lungo via Po direzione Murazzi. Seguiranno le sfide sul fiume Po: prima quella femminile nel 4 di coppia e poi quella maschile con gli atleti di Università e Politecnico di Torino. La sfida tra i due equipaggi maschili inizierà alle 18.40: tre le prove sulla distanza di 400 mt. (dal Ponte Vittorio Emanuele I – piazza Vittorio Veneto, al ponte Umberto I – corso Vittorio Emanuele II). Le tre gare sono tutte disputate in controcorrente. La vittoria va a chi ottiene i migliori piazzamenti nelle tre manches.

Entusiasmo nelle parole del Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio: “Un evento che ha ormai una lunga tradizione per il sistema universitario torinese, quest’anno impreziosito dai festeggiamenti dei 130 anni della Federazione Italiana Canottaggio; aspettiamo tutto il mondo universitario, e non solo, domani ai Murazzi per sostenere gli atleti che rappresentano i due atenei torinesi e venire a provare questo sport nella palestra a cielo aperto più prestigiosa della nostra città”.

La Rowing Regatta risale al lontano 1997, prima edizione dell’evento. Ideata per promuovere il fiume Po e le tante società remiere del capoluogo sabaudo, la Rowing Regatta - sfida a remi tra Università di Torino e Politecnico di Torino organizzata dal CUS Torino in collaborazione con Unito e Polito - è diventata un appuntamento classico dell’autunno torinese e venerdì 5 ottobre 2018 festeggerà la sua ventiduesima edizione. Il CUS Torino ha pensato ad una manifestazione simile alla storica sfida tra le prestigiose università inglesi di Cambridge e Oxford (che dal XIX secolo si svolge sulle acque del Tamigi) al fine di promuovere il canottaggio e lo sport universitario torinese e contemporaneamente legare entrambi alla cultura e alla storia che caratterizzano la città sabauda. La sfida remiera britannica ha ispirato il Centro Universitario Sportivo torinese che ha sfruttato l’idea ed ha fatto propria questa tradizione dando la possibilità a studenti universitari sportivi di ottenere soddisfazioni ed emozioni dall’attività di rowing sul nostro territorio. Nel 2017 la Rowing è stata vinta dal Politecnico di Torino che ha portato l’Albo d’Oro dell’evento sul punteggio di 12 a 9 a favore dell’Università degli Studi di Torino. La gara femminile ha invece visto l’Università avere la meglio sul Politecnico.

 



IL PROGRAMMA

  • ore 16.30: OPEN DAY di DRAGON BOAT @MURAZZI DEL PO 
  • ore 17.20: BENEDIZIONE DELLE IMBARCAZIONI PRESSO RETTORATO DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO @VIA PO 17 a cura di Fra Dario Fucilli della pastorale universitaria della Diocesi di Torino
  • ore 17.30: SFILATA IMBARCAZIONI DAL RETTORATO AI MURAZZI DEL PO (percorrendo via Po)
  • ore 18.05: QUATTRO DI COPPIA FEMMINILE UNITO vs POLITO
  • ore 18.40: XXII ROWING REGATTA UNITO vs POLITO
  • a seguire PREMIAZIONI

GLI EQUIPAGGI

ROWING 8+ MASCHILE

UNIVERSITÀ
EDOARDO LANZAVECCHIA (SOCIETÀ CANOTTIERI ARMIDA - ECONOMIA AZIENDALE – SESTO POSTO AI MONDIALI U23)

MILES AGYEMANG (SOCIETÀ CANOTTIERI ARMIDA – Fuori quota (economia aziendale all’università dell’Insubria – SESTO POSTO AI MONDIALI U23)

PIETRO CAPPELLI (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA - SCIENZE STRATEGICHE – VICE CAMPIONE DEL MONDO UNIVERSITARIO)

EMANUELE GIACOSA (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA - SCIENZE MOTORIE - VICE CAMPIONE DEL MONDO UNIVERSITARIO)

ANDREA CARANDO (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA – FUORI QUOTA)

LORENZO GAIONE (CUS TORINO – STORIA)

LEONARDO RADICE (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA – ECONOMIA E COMMERCIO)
FRANCESCO SQUADRONE (AMICI DEL FIUME - SCIENZE MOTORIE)

Timoniere: DILETTA DIVERIO (CUS TORINO – VICE CAMPIONE DEL MONDO U23)
POLITECNICO
RICCARDO ITALIANO (SOCIETÀ CANOTTIERI ESPERIA - INGEGNERIA CIVILE - CAMPIONE DEL MONDO UNDER 23 – VICE CAMPIONE DEL MONDO UNIVERSITARIO)

NERI MUCCINI (SOCIETÀ CANOTTIERI ESPERIA – FUORI QUOTA – CAMPIONE DEL MONDO UNDER 23 – VICE CAMPIONE DEL MONDO UNIVERSITARIO)

ALBERTO DI SEYSSEL (SOCIETÀ CANOTTIERI ARMIDA - INGEGNERIA MECCANICA - CAMPIONE DEL MONDO UNDER 23)

ALBERTO VINCENTI (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA – INGEGNERIA DELL’AUTOVEICOLO)

ALBERTO MARTINO (REALE SOCIETÀ CANOTTIERI CEREA – INGEGNERIA ENERGETICA)

LORENZO GALANO (SOCIETÀ CANOTTIERI ESPERIA – INGEGNERIA DELL’AUTOVEICOLO)

ANDREA CAVALLERO (AMICI DEL FIUME - INGEGNERIA DELL’AUTOVEICOLO)

FILIPPO FORNARA (SOCIETÀ CANOTTIERI ARMIDA – FUORI QUOTA – PARTECIPAZIONE A COUPE DE LA JEUNESSE)

Timoniere: HAONI JIANG (CUS TORINO – QUINTO POSTO MONDIALI JUNIOR)

ROWING 4 DI COPPIA FEMMINILE

UNIVERSITÀ
VALENTINA GALLO (CUS TORINO – COMUNICAZIONE INTERCULTURALE – CAMPIONESSA ITALIANA PESI LEGGERI)

LETIZIA TONTODONATI (CUS TORINO – FUORI QUOTA – CAMPIONESSA ITALIANA ASSOLUTA)

BENEDETTA FARAVELLI (SOCIETÀ CANOTTIERI ESPERIA – FUORI QUOTA - CAMPIONESSA ITALIANA ASSOLUTA)

VERONICA BUMBACA (CUS TORINO – SCIENZE MOTORIE - CAMPIONESSA ITALIANA ASSOLUTA)

POLITECNICO
ELEONORA CARPINO (SOCIETÀ CANOTTIERI ESPERIA - INGEGNERIA FISICA)

LAURA MARCHETTI (CUS TORINO – INGEGNERIA DEL CINEMA – CAMPIONESSA DEL MONDO UNIVERSITARIA)

CHIARA GILLI (AMICI DEL FIUME - INGEGNERIA BIOMEDICA)
SILVIA CROSIO (AMICI DEL FIUME – INGEGNERIA MECCANICA – CAMPIONESSA DEL MONDO U23)

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore