/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | mercoledì 10 ottobre 2018, 17:30

Atene 1983: “Gli undici giorni del Trap"

Il libro di Enzo D’Orsi è l'autopsia, mai realizzata prima, degli stati d'animo di un uomo solo di fronte alla sfida più attesa della storia della Juventus: la finale di coppa dei Campioni perduta ad Atene contro l'Amburgo

Giovanni Trapattoni

Giovanni Trapattoni

“Gli undici giorni del Trap” è il diario del periodo psicologicamente più combattuto del grande allenatore Giovanni Trapattoni. Il romanzo di Enzo D’Orsi inizia domenica 15 e si chiude mercoledì 25 maggio 1983: dall'ultima partita di campionato vinta contro il Genoa alla finale di coppa dei Campioni perduta ad Atene contro l'Amburgo. È l'autopsia, mai realizzata prima, negli stati d'animo di un uomo solo di fronte alla sfida più attesa della storia della Juventus. Trapattoni medita infatti una mossa che all'esterno avrebbe l'effetto di una rivoluzione: escludere dalla formazione iniziale Rossi, il capocannoniere mondiale, il Pablito sfiorito, preferendogli Marocchino, un'ala, o anche Furino, il capitano storico, un mediano per puntellare il centrocampo e proteggere meglio la retroguardia. Tuttavia, quando si tratta di decidere, dopo aver ascoltato Boniperti e il suo fedelissimo vice Bizzotto, all'allenatore manca il coraggio della scelta più audace di tutte.

Soltanto nell'ultima mezz'ora, Trapattoni cambia. Ma non basta. È l'undicesimo giorno, destinato a entrare per sempre nella memoria non solo di chi ama la Juve. Perché questa non è stata una finale perduta come molte altre. Troppe, sette su nove. È stata la finale che la Juve non avrebbe dovuto perdere. Era l’occasione migliore per vincere e soprattutto per inaugurare un ciclo nel solco delle altre grandi d’Europa. L’occasione per dimostrare che anche la Juve della gestione attenta al bilancio, di proprietà della stessa famiglia dal 1923, aveva capito che il calcio stava cambiando e il peso delle competizioni internazionali sarebbe cresciuto di anno in anno.

All’interno del libro è presente un’intervista a Marco Tardelli. La prefazione è a cura di Roberto Beccantini

Il prezzo di copertina del libro (135pagine) è di 13,50 euro.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore